Statistiche
ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Controlli sugli alimenti, ancora sequestri e denunce dei carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Ischia, unitamente al personale veterinario della Asl Na 2, hanno proceduto nei giorni scorsi al controllo delle seguenti attività rilevando violazioni penali e amministrative in materia sanitaria;

1.       INTERNO RISTORANTE OMISSIS, SITO IN SERRARA FONTANA (NA) LOCALITA’ SANT’ANGELO, DI A.O., VENIVANO RINVENUTI INTERNO FRIGORIFERI 20 KG DI DERRATE ALIMENTARI, DESTINATE AL CONSUMO DEI CLIENTI, IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE. TITOLARE DEFERITO ALL’A.G. PER FRODE NEL COMMERCIO (ART. 515 C.P.) E ALIMENTI IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE (ART. 5 LETT. B) E D) L. 283/62). ALIMENTI DISTRUTTI, SEQUESTRATI DEPOSITI ALIMENTARI, SOSPESA IN VIA AMMINISTRATIVA L’ATTIVITA’ DI PREPARAZIONE DEGLI ALIMENTI, IN ATTESA ADEMPIMENTO PRESCRIZIONI.

2.       NEL RISTORANTE SITO IN SERRARA FONTANA (NA) LOCALITA’ SANT’ANGELO, DI I.A., VENIVANO RILEVATI E SEQUESTRATI 48 KG DI PRODOTTI ALIMENTARI IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE. PROPRIETARIO DEFERITO ALL’A.G. PER FRODE NEL COMMERCIO (ART. 515 C.P.), COMMERCIO DI ALIMENTI IN CATTIVO STATO DI CONSERVAZIONE (ART. 5 LETT. B) L. 283/62).

3.       INTERNO SUPERMERCATO AD INSEGNA OMISSIS, SITO IN BARANO D’ISCHIA (NA), PROPRIETA’ L.A., VENIVANO RINVENUTI 20 KG DI DERRATE ALIMENTARI SENZA LE PREVISTE INDICAZIONI DI TRACCIABILITA. PROPRIETARIO SANZIONATO AMMINISTRATIVAMENTE  PER MANCANZA DELLE INDICAZIONI DI TRACCIABILITA’ (REG. CEE 882/04).

Nel corso della medesima attività di servizio tre esercizi sono stati sottoposti a controllo senza che però fosse rilevata alcuna infrazione.

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex