SPORT

Coppa Italia, il Real Forio cala il poker

REAL FORIO: Mazzella, Mattera(5’ s.t. Verde ), Mora, Di Costanzo, De Giorgi, Di Dato, De Felice, Conte, Pesce, Chiaiese  (27’ s.t. Fanell), Capuano (2’ s.t. Magaddin). (In panchina Petrone, Ruggiero, Arcamone, Mazzella S.,). All Iovine/Castagliuolo

ARZANESE: Di Fiore, Addeo, Giannotti, Minichino ( 40’ Martino), Pezzella, Procentese, Cirelli, Crispino (45’ Chiaiese), Amato ( 17’ s.t. Grasso), Acampora. (In panchina Della Gatta, Autieri). All Cipolletta

RETI: 8’ Capuano, 39’ De Felice, 30’ s.t. Magaddino (rig.), 34’ Magaddino; 48’ s.t. Addeo (A)

DIRETTORE DI GARA: Montefusco di Napoli (Assistenti Perrone e Panice di Napoli)

NOTE: Ammoniti Conte (RF) e Addeo (A), espulso Grasso, calci d’angolo 8-11, spettatori 70 circa, 46’ minuti giocati nel p.t., 48’ giocati nel s.t.

Ads

 

Ads

FORIO. Nell’andata dei sedicesmi di finale, esulta il Real Forio che batte l’Arzanese 4 a 1. Le due squadre si erano incontrate già domenica mattina (partita valida per il campionato) e anche il quel caso furono i foriani a vincere la partita. In coppa, il risultato in favore dei biancoverdi è ancora più schiacciante. La partita si sblocca al minuto 8 sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Raffaele Capuano, al ritorno in campo dopo oltre sei mesi dal brutto infortunio, va subito in goal confermandosi una pedina fondamentale dello scacchiere del duo Iovine-Castagliuolo. Il raddoppio arriva al minuto 39’, quando De Felice viene servito alla perfezione dal giovane Conte, l’esterno d’attacco del Real è freddissimo davanti a Di Fiore e non sbaglia. Il primo tempo si conclude sul 2-0. Nella ripresa, dopo 13’ Chiaiese colpisce il palo, al 30’ del s.t. De Felice conquista un calcio di rigore in seguito alla trattenuta di Addeo. Sul dischetto si presenta Magaddino che non sbaglia. Arriva anche il poker, sempre realizzato da Magaddino che supera il portiere con un pallonetto dopo l’assist di De Felice. L’Arzanese resta in 10 in virtù dell’espulsione di Grasso, ma nel finale della gara riesce ad accorciare il vantaggio andando in goal con Addeo. La partita termina sul 4-1 per il Real Forio che sabato sarà in trasferta a Portici. La gara di ritorno in coppa con l’Arzanese sarà disputata il 14 ottobre. Da segnalare la presenza di una rappresentanza del gruppo organizzato “Gli Irriducibili”, il tifo organizzato foriano ritorna sulle gradinate del “Calise” sostenendo la squadra con cori e incitamenti durante tutto l’arco della partita, gesto questo che ha reso sicuramente ancor più piacevole il pomeriggio biancoverde. Tutta la squadra dedica questa vittoria a Diego Grieco che oggi è stato sottoposto ad un delicato intervento. Forza Diego siamo con te!

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button