CRONACAPRIMO PIANO

Coronavirus, 107 lombardi in arrivo a Ischia: summit tra i sindaci

Sale la preoccupazione in tutta Italia per i casi di Coronavirus. Sull’isola d’Ischia la situazione al momento è tranquilla. Tuttavia, domani dovrebbero sbarcare sull’isola 107 turisti lombardi, provenienti da paesi situati a breve distanza dal focolaio individuato nel lodigiano. A quanto si apprende, i sindaci, riunitisi in queste ore al Capricho a Casamicciola per discutere eventuali misure di prevenzione, sarebbero in contatto col Ministero della Salute per concordare il da farsi: tra le opzioni potrebbe esserci anche un’ordinanza di divieto di sbarco proprio per i residenti delle zone più vicine a quella dove si sono registrati finora il maggior numero di contagi.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

2 Commenti
Più vecchio
Più recente Più Votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Lucia 65

Diciamo che se restassero a casa loro farebbero la cosa più giusta e sensata!!!!

Anna

Sarebbe un’eccellente misura non lasciare sbarcare, visto che per l’isola sarebbe molto peggio iniziare i contagi tra i cittadini, non è preparata per una calamità come quella. Non esistono strutture sufficienti, ecc, ecc.
Per una volta non pensare a fare la cassa sarebbe importante.

Back to top button
2
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex