Statistiche
POLITICA

Coronavirus, stanziati i fondi per l’emergenza alimentare

Le somme saranno disponibili entro pochi giorni e saranno gestite dai Comuni

Saranno disponibili in pochi giorni i soldi stanziati dalla Protezione civile a disposizione dei Comuni italiani per far fronte all’emergenza “alimentare” creata dal blocco totale disposto per il coronavirus.

Le risorse sono state individuate secondo due criteri: una quota pari all’80% del totale, per complessivi 320 milioni di euro è stata ripartita in proporzione alla popolazione di ciascun comune; una quota pari al restante 20%, per complessivi è stata ripartita in base alla distanza tra il valore del reddito pro-capite di ciascun comune e il valore medio nazionale, ponderata per la rispettiva popolazione. I Comuni, secondo quanto stabilito nell’ordinanza, possono destinare alle misure urgenti di solidarietà alimentare eventuali donazioni. Ciascun comune è autorizzato all’acquisizione di buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato da ciascun comune nel proprio sito istituzionale; di generi alimentari o prodotti di prima necessità.

Articoli Correlati

0 0 vota
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x