ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Costa cara a Rotolo l’evasione dagli arresti domiciliari

E’ stato condannato a dieci mesi di reclusione – oltre al pagamento delle spese processuali – il giovane ischitano Nerino Rotolo, arrestato nella giornata di ieri dagli agenti del commissariato di polizia di Ischia (guidati dal vicequestore Alberto Mannelli) con l’accusa di evasione dagli arresti domiciliari. Lo ha deciso il Tribunale di Napoli al termine del processo per direttissima che si è celebrato questa mattina.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close