CRONACAPRIMO PIANO

Covid, altri tre casi sull’isola: deceduto il 92enne trasferito al Cotugno

Due sono stati registrati a Forio, uno a Barano: non ce l’ha fatta Francesco Pilato, che era stato condotto a Napoli in codice rosso ed aveva anche altre patologie

La buona notizia, in un periodo in cui bisogna accontentarsi di quello che passa il convento, è che su scala regionale cala sensibilmente la diffusione del contagio da coronavirus. In Campania nella giornata di ieri si sono registrati 140 casi di positività al Covid-19, un numero che cala ancora ed è un trend che negli ultimi giorni si va confermando e consolidando e naturalmente tutto ciò non può che fare piacere. Ma sull’isola purtroppo il grado di allerta rimane ancora alto e non soltanto per il sospetto caso di coronavirus registrato nel municipio di Casamicciola, di cui parliamo in altra parte del giornale, quanto per i casi che nella seconda ondata continuano a fare capolino. Anche ieri infatti Ischia non è rimasta indenne da nuovi casi: nel bollettino diffuso dall’unità di crisi della Protezione Civile regionali risultano infatti due nuovi casi a Forio ed uno a Barano, a dimostrazione di una recrudescenza che stenta ad arrestarsi.

Non c’è soltanto questa come triste notizia di giornata. E’ infatti venuto a mancare l’anziano 92 enne che fu trasferito alcune settimane fa in codice rosso Covid presso l’ospedale Cotugno di Napoli. Francesco Pilato, per tutti “Franchino” era giunto in terraferma in condizioni davvero gravi e che erano parse da subito complicate. Va anche detto che l’uomo era affetto da patologie particolari che purtroppo non hanno contribuito ad alimentare un decorso positivo della malattia. Ai familiari le più sentite condoglianze della redazione de Il Golfo.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button