CRONACA

Cretaio, Verdi scoprono discarica abusiva nel bosco

Il polmone verde dell’isola maltrattato come una discarica. Il Cretaio, tra Barano e Casamicciola Terme continua a essere meta prediletta per quanti intendono gettare impunemente rifiuti di ogni sorta, lontano da occhi indiscreti.

Ieri mattina I Verdi, a seguito di uno dei numerosi sopralluoghi, hanno scoperto una vera e propria rimessa di ogni genere di immondizia, anche molto pericolosa. Tubi in eternit, fogli d’asfalto, pneumatici, televisori e tanti sacchi della spazzatura. “Valutata la gravità – ha dichiarato Maria Rosaria Urraro, referente per l’isola d’ischia del partito del sole che ride – abbiamo chiesto l’intervento dei Carabinieri. Sul posto sono intervenuti anche la polizia municipale di Casamicciola Terme e Barano d’Ischia. Ora resta da capire di chi è la competenza territoriale. Noi – ha concluso la Urraro – monitoreremo affinché l’area venga bonificata”.

Articoli Correlati

Un commento

  1. Immagini sgradevoli da vedere. Ognuno se la risolve da solo facendo il furbo.
    Quando finirà tutto questo? Non è che forse dovrebbe intervenire ischia ambiente con la raccolta di ingombranti a domicilio?
    Un pò di tempo fa il servizio a domicilio funzionava bene, si prenotava per il giorno di giovedì e un operatore con il camioncino veniva sotto casa a prelevare roba varia. Ora tutto questo non esiste più anzi ti dicono che devi portare tu l’ingombrante sul luogo di scarico. Ma se uno non può farlo come si fa?

Rispondi

Back to top button
Close