Statistiche
ARCHIVIO 2ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Crisi sociale, Castaldi: «Felice per la presa di coscienza della classe politica foriana»

FORIO – «Desidero esprimere vivo compiacimento per la generale presa di coscienza da parte dei consiglieri comunali e del sindaco di Forio (oltre che, naturalmente, di quelli del resto dei Comuni isolani) dinanzi alla crescente situazione di crisi sociale che ha oramai completamente investito la nostra comunità». Lo ha detto il leader di “Forio nel futuro” Luciano Castaldi, che all’indomani della rissa notturna a Forio era stato autore di una lettera sul tema, che abbiamo pubblicato anche sulle colonne del nostro quotidiano. L’ex assessore alla cultura della giunta Del Deo ha poi proseguito: «Violenza giovanile, vecchie e nuove povertà, lavoro precario, sottopagato o non pagato, crisi del turismo, traffico caotico, droga, alcolismo, ludopatia, maleducazione, incidenti stradali, immigrazione incontrollata, diritto alla sanità negato… Era ora!».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x