ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Da Piazza degli Eroi all’ex mercato, 2 milioni per il Progetto Ischia

ISCHIA (C.S.) – Il nuovo volto di piazza degli Eroi e il rilancio dell’area ex mercato comunale di via De Rivaz, insieme a una serie di ulteriori interventi che completeranno il processo di riqualificazione del territorio di Ischia, che abbraccia centro e aree periferiche incidendo su viabilità, ambiente e strutture sportive: con una previsione di spesa di circa 2 milioni di euro, il Comune di Ischia prosegue l’incisiva opera di trasformazione del territorio avviata negli anni scorsi.
Sono tra l’altro previsti la realizzazione di tre campi playground sul territorio del comune di Ischia, che daranno nuova linfa alle attività sportive e ludiche sul territorio comunale, e l’eliminazione delle barriere architettoniche nella casa comunale, nell’ambito di un più generale progetto volto a tutelare i diritti dei disabili.
E ancora: tra i progetti in via di completamento, attraverso l’impegno di nuove cifre, anche la riqualificazione della viabilità e della sicurezza stradale nelle rotatorie alle intersezioni con l’ex statale 270 e via Michele Mazzella, la riqualificazione della viabilità e della sicurezza stradale mediante “adeguamento di un tratto di via Campagnano e via Acquedotto zona Spalatriello” e il restyling di via Buonocore. Non meno significativa, nell’ottica della valorizzazione turistica di uno dei luoghi più belli dell’intera isola, la prevista riqualificazione “del pontile d’accesso al Castello aragonese e di tratti di lungomare aragonese mediante la realizzazione di interventi volti alla valorizzazione dell’ambiente e delle risorse architettoniche”. L’attenzione al verde pubblico si tradurrà invece nel recupero di aree interne alla pineta Mirtina, con lavori indirizzati in particolare al biolago. “Riteniamo fondamentale dare seguito a quanto fatto negli ultimi anni – commenta il sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino – con interventi concreti, che si tradurranno in migliorie sostanziali e tangibili per il nostro territorio e per la sua fruizione”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex