CULTURA & SOCIETA'

Dalla Russia a Ischia per uno scambio culturale in un orto di Forio

A promuovere l’iniziativa, per il quinto anno consecutivo, Luciana Morgera ideatrice della Borsa Verde 3.0

Dalla Russia a Ischia con una valigia piena di bontà. E’ questo il sunto del  quinto incontro- scambio che Luciana Morgera, insieme agli amici della Borsa verde 3.0 scambi e baratti a cattiveria zero, ha organizzato insieme con una speciale comitiva di russi in vacanza a Ischia. Quest’anno l’appuntamento è avvenuto al tramonto nell’orto di Michele e Arturo dove, gli amici vecchi e nuovi della borsa verde, sono arrivati con i cesti pieni di specialità fatte in casa.

“Tutte le portate sono barattate e portano il marchio della borsa verde 3.0 scambi e baratti a cattiveria zero, dall’antipasto al dolce, ai liquori. 15 simpatici russi hanno messo in valigia vini, finissimi oggetti di artigianato, cioccolata e tantissima voglia di scambiare”. Racconta così Luciana, ideatrice di questo particolare incontro che porta con sé tutta l’ospitalità e la tipicità della gente d’Ischia. “Il personaggio chiave della storia è Andrey Bilzho. Giornalista moscovita, – continua Luciana – famoso vignettista, Psichiatra, conduttore televisivo e scrittore. In vacanza da 18 anni a Ischia, è socio di un club particolare, dove personaggi famosi e celebrità scelgono di condividere i loro luoghi del cuore. Luoghi dove amano rifugiarsi, località particolari e fuori dai circuiti turistici.  Si condivide, insomma, il proprio buen retiro. La ” celebrità” di turno propone il suo itinerario e fa da guida ad un gruppo sempre diverso di russi. L’esperienza con la borsa verde rientra tra le attività più insolite e più apprezzate dai nostri amici. Esiste posto migliore di un orto dove incontrarsi e conoscersi?”. Con questa semplice e spontanea iniziativa, arriva in Russia il sapore di un’isola autentica fatta di persone semplici che amano condividere e incontrarsi in un orto per uno scambio culturale davvero speciale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close