Statistiche
ARCHIVIO 4

Dalla Siberia a Ischia per amore: il sì più importante sul Castello Aragonese

di Isabella Puca

Ischia – Daria e Stanislav sono i protagonisti di questa splendida storia d’amore che trova il suo coronamento proprio qui a Ischia, su di un castello a strapiombo sul mare, il nostro Castello Aragonese. Daria e Stanislav vengono dalla Siberia, da Novosibirsk; lei  insegnante di inglese, lui lavora per diventare un manager di motori di ricerca e indicizzazione. Entrambi sono sempre stati innamorati dell’Italia ed hanno progettato da sempre questo viaggio. In particolare, Stanislav, è sempre stato un amante del mare;  per lui il “ti amo” più importante da dire a Daria doveva avvenire esattamente a strapiombo sul mare. Così, hanno iniziato a cercare idee e spunti per il loro posto perfetto in Italia e visto il Castello Aragonese è stato amore a prima vista proprio come quello tra i due. Provenienti da due città diverse si sono conosciuti al matrimonio di un amico: colpo di fulmine e lancio del bouquet nelle mani di Daria. «Stanislav ama il mare – racconta Daria – e ha sempre immaginato il nostro matrimonio a  strapiombo sul mare. Abbiamo cercato su internet usando una serie di parole chiave come Italia, vista mare, rocce etc…e quando hanno abbiamo trovato Ischia c’era esattamente tutto ciò che immaginavamo». Ad aiutarli a realizzare il loro sogno Beatrice e Davide di Bedà che raccontano, «ci hanno contattato quasi un anno fa per chiedere informazioni, costi e svolgimento e li abbiamo affiancati ad Irina, la nostra collaboratrice madrelingua russa. Il tutto è avvenuto sulla base della fiducia reciproca, si sono affidati totalmente a noi per qualsiasi aspetto del loro grande giorno. Sono partiti da soli qualche giorno fa dalla Siberia e da soli si sono scambiati promesse d’amore eterno sul terrazzo della Cattedrale dell’Assunta. Ciò che li ha colpiti maggiormente, oltre alla bellezza dell’isola, è stato il calore di noi isolani.  Nel post su Instagram e nella recensione che ci hanno lasciato, fanno più volte riferimento al loro “sentirsi a casa”. Ci scrivono che gli “Ischian people are great. The nicest ever”». Ad attenderli in albergo una bottiglia di Biancolella e tantissima ospitalità tutta made in Ischia, «l’architetto Nicola Mattera del Castello Aragonese ha accettato molto volentieri di dare gli spazi a Daria e Stanislav, mentre Michela di Lunaria Gioielli, conoscendo la loro storia, li ha ospitati nel suo negozio regalando a Daria un pendente con il ciondolo a forma del castello». Emozionatissimi Daria e Stanislav si sono scambiati le loro promesse a km di distanza dalla loro città realizzando un sogno che sembrava impossibile, «Siamo più felici che mai, – hanno raccontato gli sposi – speriamo che questa cerimonia su questa bellissima isola porterà tanta fortuna alla nostra vita. Non  ci sembra vero che la nostra favola possa aver preso forma, tant’è che abbiamo paura di svegliarci ed essere altrove. Racconterò ai miei nipoti con nostalgia tutto ciò che sto vivendo su quest’isola, emozioni uniche che mai avrei creduto di provare. Ischia è un posto perfetto per sposarsi e perché no, anche per vivere una meravigliosa luna di miele». La storia di Daria e Stanislav rende davvero dolce questo mese di agosto, «è stata una esperienza molto bella, – concludono Davide e Beatrice di Bedà – sia umana che come organizzatori. Alla fine ci siamo commossi un po’ tutti.  Crediamo che l’intera isola li abbia accolti con amore ed ospitalità; il destination wedding è proprio questo: un privilegio, ma una enorme responsabilità, una responsabilità davvero bellissima».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex