Statistiche
CRONACA

Dalla Soprintendenza nomi nuovi per l’isola

Nominati i funzionari per i Comuni isolani, una line-up che porta alla ribalta volti giovani

Forze nuove dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Napoli. Sono stati nominati i nuovi funzionari per i Comuni dell’isola d’Ischia. Al Comune capofila è stata assegnata l’architetto Brunella Como. Per Forio, Casamicciola e Lacco Ameno l’architetto Marco De Napoli. Per il Comune di Barano è stata nominata l’architetto Serena Borea, mentre per Serrara Fontana l’architetto Valeria Fusco. Si tratta per lo più di funzionari di prima nomina, alcuni freschi di vittoria al concorso. Un rimescolamento di carte da parte della Soprintendenza che porta alla ribalta volti giovani: le nomine sono già operative. Un augurio di buon lavoro per i quattro architetti chiamati a ricoprire questo ruolo. Come è noto, il territorio di competenza della Soprintendenza è suddiviso in zone omogenee di cui sono responsabili i funzionari archeologi, architetti e storici dell’arte per i procedimenti previsti dalla normativa in materia di tutela dei Beni Archeologici, Architettonici, Paesaggistici e Storico Artistici.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x