Statistiche
CRONACA

Danni lievi, c’è tempo fino a giugno

Prorogato di sei mesi il termine di ammissione delle istanze di contributo

Il commissario per la Ricostruzione post sisma, Carlo Schilardi, ha indirizzato una nota ai sindaci del cratere nella quale comunica di aver prorogato i termini di presentazione delle istanze di contributo per danni lievi fino al prossimo 30 giugno. Una proroga, questa, che sicuramente non potrà che tornare utile a molti cittadini. Di seguito il testo integrale della nota trasmessa da Schilardi: «Si fa riferimento alla richiesta pervenuta dal Comune di Casamicciola Terme prot. n. 11487 del 11/11/2020, acquisita al protocollo della struttura commissariale n. 6580/CS/Ischia in pari data, di richiesta di proroga dei termini per la presentazione delle istanze di contributo per la riparazione dei danni lievi, attualmente fissata al 31/12/2020. Preso atto della modifica normativa intervenuta, con legge n. 120/2020, all’art. 25 comma 3 del DL n. 109/2018 che consente di ammettere a contributo anche le parti di immobile relative ad aumenti di volume già condonati, delle altre motivazioni addotte dal Sindaco del Comune di Casamicciola Terme nella sopra richiamata nota e dei rallentamenti operativi causati dal persistere dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, si rassicurano i Sindaci in indirizzo che si procederà alla concessione di proroga a tutto il 30/06/2021».

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button