CRONACAPRIMO PIANO

De Gasperi, assegnati i lavori per l’efficientamento energetico

Sarà la ditta baranese Colonya srl a effettuare le opere finanziate dal Ministero dello sviluppo economico, che aveva stanziato 70mila euro per l’intervento

Il Comune di Casamicciola ha aggiudicato a favore della Ditta Colonya Srl di Barano d’Ischia i lavori di efficientamento energetico del plesso scolastico De Gasperi di Perrone. La ditta aveva prodotto un preventivo con ribasso del 1% sull’importo a base d’asta, per un importo contrattuale pari ad euro 49.731,47 oltre Iva al 22%: il totale è dunque di euro 60.672,39. La determina del responsabile dell’area tecnica recepisce ciò che la Giunta del Comune di Casamicciola capitanata dal sindaco Castagna aveva approvato con apposita delibera, con cui vengono destinate all’efficientamento energetico del plesso scolastico De Gasperi i fondi stanziati dal Ministero dello sviluppo economico. Si tratta di 70mila euro erogate nell’ambito delle “misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi” previste dal Dl 34/2019. La cifra proviene da contributi destinati ad opere pubbliche in materia appunto di efficientamento energetico, compresi gli interventi volti all’efficientamento dell’illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica, oltre all’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, ma anche in materia di sviluppo territoriale sostenibile, compresi interventi in materia di mobilità sostenibili, interventi per l’adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, edifici pubblici e del patrimonio comunale, oltre che per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

L’inizio dell’esecuzione dei lavori era fissata entro il 31 ottobre. Dunque in breve tempo si è proceduto alla redazione del progetto esecutivo. Alla luce della tempistica imposta dal Ministero era stato quindi formulato un atto di indirizzo al responsabile dell’area tecnica per tutti gli adempimenti consequenziali relativi alla progettazione e alla realizzazione dell’intervento. Il contratto è stato sottoscritto con la forma della scrittura privata, e sarà a “misura”. La ditta baranese è stata individuata mediante affidamento diretto ai sensi dell’articolo 36, comma 2, lettera b), del D.lgs 50/2016 e ss. mm. ed ii. con l’utilizzo dello strumento di acquisto del mercato elettronico denominato “trattativa diretta” sulla piattaforma Asmecomm di Asmel consortile S.c.a.r.l., centrale di committenza in house, cui il Comune di Casamicciola Terme ha aderito.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close