ARCHIVIOARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

De Luca difende l’isola: «L’abusivismo non c’entra»

“In Italia siamo abituati ad avere due facce delle tragedie, quella drammatica, dei feriti, dei morti, delle attività economiche messe in crisi, e un’altra faccia che è quella dello ‘sciacallismo’, delle strumentalizzazioni, della confusione tra questioni che non c’entrano niente con il terremoto. È crollata un’abitazione vecchia e sono crollati dei cornicioni di un immobile costruito nel secolo scorso. Nessuna connessione tra questi fatti e l’abusivismo”. Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, stasera sui luoghi del terremoto. (ANSA).

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close