Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Decreto sisma, Giosi: «Preoccupano le indiscrezioni, i sindaci non siano lasciati soli»

ISCHIA. Giosi Ferrandino, europarlamentare ed ex sindaco di Ischia e Casamicciola, ha così commentato le indiscrezioni che sono filtrate in questi giorni: «Ho letto con molto stupore le indiscrezioni trapelate sul decreto Ischia che il governo Lega e 5stelle hanno approntato per il nostro terremoto. Già avevamo avuto il sentore che questo esecutivo fosse totalmente inadeguato ad affrontare la sfida, ardua va riconosciuta, della questione condono edilizio, delle sue applicazioni e delle sue implicazioni politiche. Ma loro, la Lega di Salvini e il 5stelle di Di Maio, oggi sono chiamati ad assumere le decisioni e a governare questo paese. È  facile gridare dai banchi dell’opposizione, a soffiare sulle difficoltà delle persone e a fare promesse mirabolanti, più difficile, invece, trovare soluzioni adatte ai problemi del paese.
Ho chiesto agli amici Lello Topo e Gennaro Migliore di intervenire in sede parlamentare e di comprendere quale siano i veri orientamenti di questo governo ma, nel frattempo, non posso fare altro che essere molto preoccupato. Credo, inoltre, che i sindaci di Ischia non possano essere lasciati soli. Rispetto i ruoli istituzionali, la libertà di ognuno e le rispettive posizioni politiche ma siamo chiamati a giocarci la “finale del campionato”. Le prossime ore sono cruciali per il futuro del Terremoto di Ischia e per i prossimi anni della nostra terra. Lavoriamo insieme, con il comune obiettivo di portare a casa il risultato. Che è fondamentale per i nostri concittadini, le nostre imprese, le nostre famiglie, i nostri figli. Forza Ischia!»

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex