ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Defibrillazione e rianimazione, a Sant’Angelo un’estate cardio-protetta

Si è concluso nella giornata di martedì il corso in Basic Life support & defibrillation organizzato da Infp-Emergency. Il corso ha avuto come obiettivo la formazione di personale in grado di prestare soccorso in caso di arresto cardiaco sia su bambini che su adulti. Location dell’iniziativa il borgo di Sant’Angelo, per il quale l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Rosario Caruso ha provveduto, nei mesi scorsi, all’acquisto di un defibrillatore semi-automatico che sarà ubicato in prossimità del porto del territorio in questione. Procede dunque a passo spedito il progetto per rendere Sant’Angelo il primo approdo turistico munito di strumenti salvavita. Parte del personale formato durante il corso in procedure di disostruzione e rianimazione cardio-polmonare sarà quindi impiegato quest’estate proprio sul  rinomato borgo.

Sara Mattera

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close