ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Del Deo: «Stani Verde? Un ottimo bluffer, ma il suo piatto è vuoto»

FORIO – «Dopo che molti elettori, infastiditi, mi hanno chiesto di vedere in rete qualche video non ho potuto fare a meno di rendermi conto del pericolo che corre Forio». È con queste parole che si apre la lettera con cui il sindaco Francesco Del Deo ha replicato al suo diretto avversario, il leader di “Insieme per Forio” Stani Verde. «Ho sentito dire dal consigliere di minoranza Verde che si vuole riprendere il porto per darlo ai foriani. Ma a chi? Non si sa e la cosa peggiore è che lo stesso già sta illudendo i foriani. L’11 giugno sul porto, oltre a guardarlo, non potrà fare nulla. Come avete avuto modo di leggere nel nostro programma abbiamo intenzione di creare un nuovo sistema di gestione degli approdi allo scadere della concessione nel 2020 e tante altre iniziative interesseranno il nostro porto. È evidente che Verde, non avvezzo alla macchina amministrativa, ma solo alla denuncia, non conosce come funziona la pubblica amministrazione. Anche per questo non ha trovato spazio nella mia maggioranza. Una maggioranza politica di persone capaci, aggiornate, rispettose e che raccoglieranno un grande successo elettorale».

Il sindaco in carica ha poi fatto delle osservazioni sull’evento di domenica e sulla composizione delle liste della coalizione di Verde. «Vorrei fare solo un’altra considerazione a margine di quel poco che ho visto in rete. Dalle foto che circolano e dai video che sono stati messi online è evidente che, nella sala, vi erano molte persone non residenti, e quindi non votanti, a Forio. Non mi stupisco visto che anche per poter riuscire a comporre cinque liste hanno dovuto inserire molti nominativi di persone non foriane, che, come numero, corrispondono a quasi una intera lista. Questo modo di fare ricorda molto quello di Gianluca Trani, candidato alla carica di sindaco nel comune di Ischia lo scorso anno e, a quanto mi è stato riferito, è stato chiesto proprio a lui di cercare di far arrivare quante più persone possibili al cinema, attingendo da Ischia, Casamicciola e Lacco Ameno. Lo stesso Gianluca Trani ha fatto la sua comparsa al cinema anche se di sfuggita».

L’ex democristiano, nella parte conclusiva della lettera pubblicata sulla sua pagina Facebook, ha quindi lanciato la stoccata finale al giovane consigliere comunale. «Un modo di fare da gran bluffer, da ottimo giocatore di poker quale si sta dimostrando essere il consigliere comunale che, riempiendo la sala di persone, vuol trasmettere una immagine forte e di consenso. Le grandi adunate di persone che invitate non hanno nessun valore rispetto a quello che poi accade nelle urne. Alla mia manifestazione, invece, erano presenti solo foriani. Elettori votanti a Forio, come anche i candidati presenti nelle liste che supportano la mia candidatura. Gente di Forio che ha scelto di servire Forio. Un grande bluff, anzi Stani è un ottimo bluffer. Forio, scegli a chi affidare il tuo Comune. Scegli Francesco Del Deo». Interpellato da noi de “Il Golfo”, Francesco Del Deo non solo ha confermato quanto scritto nella lettera, ma ha addirittura aggiunto che «nelle mie liste ci sono una serie di grandi elettori il cui bacino di consensi mi garantirà di ottenere la vittoria al primo turno». Che dire: staremo a vedere cosa diranno le urne…

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close