Statistiche
CRONACA

Demolizione a Procida, la matassa si complica

Ieri iniziata la rimozione del bombolone di gpl che impediva l'entrata in azione delle ruspe: intanto il Comune riattiva i titoli per l'immobile. E adesso che succede?

Continua la logorante attesa a Procida. In vista dell’udienza al Consiglio di Stato del 6 maggio, ogni ora guadagnata per salvare la casa della famiglia Ambrosino dalle ruspe è un traguardo sempre più faticoso. Ieri mattina sono iniziate le operazioni per rimuovere in sicurezza il grosso serbatoio di gas Gpl situato nei pressi dell’abitazione già vandalizzata su ordine della Procura. Paradossalmente è stato proprio il serbatoio, ancora pericolosamente pieno di gas, a costituire un precario baluardo a difesa della casa contro le minacciose ruspe che stazionano a pochi metri.

E senza il “bombolone”, l’abitazione sarà ancora più in pericolo di subire il definitivo abbattimento. Sono ore in cui si sprecano inutili congetture, tra cui spera che la demolizione possa rimanere sospesa fino all’udienza, e chi paventa anche nelle ore notturne la ferale accensione delle fauci della ruspa. Grande prova di solidarietà è venuta dai ragazzi del posto, pronti a occupare pacificamente le vie di accesso all’abitazione per evitare la distruzione voluta dalla Procura, mentre ieri c’è stato un altro colpo di scena: a quanto si apprende, l’ufficio tecnico ha riattivato i permessi edilizi che aveva revocato, cosa che aggiungerebbe alla vicenda un altro doloroso paradosso in quanto verrebbe demolita una casa ormai legittima in virtù dei titoli edilizi in sanatoria. Eppure la Procura ha ricevuto il documento approvato all’unanimità dal consiglio comunale in seduta straordinaria in cui veniva spiegato l’errore che avrebbe condannato l’intera abitazione quando in realtà soltanto la metà della superficie era sprovvista di titoli in sanatoria. Intanto, continua la sofferenza della famiglia Ambrosino, sottoposta all’allucinante stillicidio di questa plumbea primavera.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x