ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Denunciato l’aggressore di Antimo Puca

In data odierna verso le ore 10:00 circa, a seguito di una chiamata sull’utenza 113, il sottoscritto Dr. Mannelli coadiuvato da personale della Squadra Volante e dalla Squadra di P.G. del Commissariato di P.S. Ischia si portavano in Via Michele Mazzella presso la sede del Tribunale in quanto era giunta segnalazione che si stava consumando una aggressione in danno di un Ufficiale Giudiziario dipendente della medesima struttura giudiziaria.

Pertanto, giunti sul posto si procedeva all’identificazione dell’autore, tale C.A. classe 1938 residente a Barano d’Ischia; dalle successive indagini esperite dagli uomini di Mannelli emergeva che quest’ultimo, per motivi legati ad una sollecita esecuzione di uno sfratto, avrebbe colpito il Puca con il bastone utilizzato dallo stesso per la deambulazione.

Vista la situazione di pericolo, l’ufficiale giudiziario lasciava di corsa il suo ufficio chiedendo l’aiuto dei presenti; lo stesso, accompagnato dalla stessa Polizia presso il nosocomio RIZZOLI di Lacco Ameno, veniva giudicato guaribile in 7 giorni s.c..

Il C.A., veniva deferito alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni personali aggravate e minacce aggravate a PP.UU.

 

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close