Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Derattizzazione effettuata, ma dove sono i cartelli con l’antidoto?

Dopo l’avvistamento del topolino all’interno dell’edificio che ospita la scuola elementare “Don Avallone” di Panza la dirigenza scolastica ha tempestivamente avvertito il comune dell’increscioso episodio. In pochi giorni il comune di Forio, guidato dal sindaco Del Deo, si è attivato per mandare sul posto una ditta specializzata che ha provveduto alla derattizzazione. Ma, come segnalato da diverse mamme, stupisce e preoccupa la colpevole mancanza dei cartelli che, per legge, devono riportare il nome della ditta che esegue il servizio, il principio attivo utilizzato, ma soprattutto l’antidoto antiveleno per ovviare a qualsiasi imprevisto. I genitori, preoccupati, hanno segnalato la preoccupante mancanza. Se la derattizzazione è stata effettivamente effettuata, come preannunciava la circolare e come il ritrovamento del topino morto conferma, perchè non c’è stata premura nell’apporre i cartelli fondamentali per mettere in guardia i genitori sulla presenza di pericolose sostanze tossiche che dai bambini possono malauguratamente toccate o addirittura ingerite?

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x