Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Di Scala: “Biglietterie Caremar, urge l’intervento della Regione”

«Ho chiesto al presidente della Terza Commissione Regionale, il dottor Nicola Marrazzo, persona notoriamente sensibile alle problematiche dei lavoratori, di intervenire sui vertici Caremar affinché i lavoratori delle biglietterie – che, si badi, non sono dipendenti della Caremar ma di una distinta società – siano assunti direttamente dalla compagnia di navigazione, che potrebbe “gestire” una nuova cooperativa formata dai bigliettai che finora hanno lavorato e che hanno dato la loro disponibilità in tal senso, anche a condizioni per loro economicamente svantaggiose pure di mantenere il posto di lavoro”. Interviene così Maria Grazia Di Scala in merito alla vicenda dei dipendenti delle biglietterie Caremar di Ischia e Procida.

«Ritengo che tecnicamente sia l’unica strada praticabile, dopo un atto di forza compiuto dalla Caremar così mortificante della dignità di chi per anni ha lavorato con professionalità. Spero che la compagnia si renda conto del grave errore che sta commettendo – conclude il consigliere regionale di Forza Italia – e che chi ha voluto tutto ciò si ravveda. Ma subito, deve essere fatto subito».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x