Statistiche
POLITICAPRIMO PIANO

Di Vaia e i “messaggi” a Paolo Ferrandino e alla minoranza

Il vicesindaco d’Ischia torna sul caso GPL e spiega con garbo di non condividere il pensiero dell’assessore. E poi si esprime in maniera “distensiva” verso l’opposizione guardando al 2022

Il caso Gpl con le frizioni che ne sono conseguite costituiscono una rondine che non fa primavera o la spia di alcune divergenze all’interno della maggioranza fino a quel momento rimaste celate?

«Parliamo di un caso sporadico e dunque come hai detto di una rondine che non fa primavera. In realtà non credo ci siano state chissà quali frizioni: anche a leggere Il Golfo credo sia emerso in maniera chiara che ci sono alcune posizioni, magari anche legittime, ma che andrebbero probabilmente spiegate meglio. Intendiamoci, è lecito avere un’opinione personale su un’operazione che si sta cercando di concretizzare, è chiaro che però siamo davanti a un nostro convincimento e chi è contrario proprio da cittadino deve spiegarne le motivazioni. E dico questo per un motivo chiaro».

Quale?

«Che questo tipo di atteggiamento metterebbe in condizione di scrivere la parola “fine” a questa vicenda che comunque, ribadisco, costituisce un caso isolato. Tutte le opinioni sono legittime, esplicitarle meglio non sarebbe male a beneficio soprattutto dei cittadini. E, magari, per evitare polemiche non hanno senso».

«Credo che ognuno possa avere un’opinione personale e che ogni posizione sia legittima, ma poi andrebbe anche esplicitata per renderla comprensibile al paese. E in ogni caso non si può parlare di fregatura rifilata all’Eni, visto che nessuno si azzarda a mettere in discussione la concessione trentennale in via delle Ginestre. E la commissione esprime solo valutazioni tecniche…»

Ads

Paolo Ferrandino a Il Golfo ha dichiarato che con la decisione adottata di fatto il Comune ha fregato l’Eni. E’ una tesi che ti senti di condividere?

Ads

«Guarda, la convenzione con l’Eni prevedeva un rinnovo trentennale della concessione e l’amministrazione non è assolutamente venuta meno a questo tipo di accordo, viceversa avrebbe giocato un tiro mancino ma non questo non è accaduto e non accadrà. Io proprio non riesco a capire come si possa parlare di uno schiaffo rifilato all’Eni: in fondo la commissione è un organo tecnico, che certo non può fare valutazioni di altra natura. Un po’ come i vigili del fuoco si occupano solo dei requisiti di sicurezza e la sovrintendenza di tutto quanto ha attinenza con l’impatto ambientale. La commissione ha un campo d’azione ben preciso e delimitato ed è composta da professionisti seri, come ha ricordato proprio Paolo Ferrandino. Ecco perché la sua presa di posizione rimane a mio avviso difficile da comprendere».

««Se Gianluca vorrà fare una sorpresa al paese, la più grande sarebbe quella di pensare a come mettere a disposizione le sue capacità per Ischia, in un momento tanto delicato come quello che stiamo vivendo: spero che la minoranza sia collaborativa e dia una mano per il rilancio»

L’anno prossimo Ischia tornerà al voto, lo farà con Enzo Ferrandino ricandidato sindaco dell’amministrazione uscente?

«Non nutro alcun dubbio a riguardo. Enzo si è dimostrato un amministratore capace e in gamba, un vero e proprio stakanovista che conosce la macchina amministrativa, i problemi del territorio e soprattutto riesce a interpretare i sentimenti dei cittadini. Il bilancio della sua sindacatura, peraltro ancora ben lungi dal concludersi, è decisamente positivo. Capisco che il mio giudizio può essere considerato di parte, ad ogni modo saranno gli elettori a dire se ho visto giusto oppure no».

In una recente intervista sempre al nostro giornale Gianluca Trani ha detto che chi non si aspetta sorprese resterà deluso. Eppure gli scenari allo stato dell’arte sembrano chiaramente delineati, o sbaglio?

«Se Gianluca vorrà fare una sorpresa al paese, la più grande sarebbe quella di pensare a come mettere a disposizione le sue capacità per Ischia, in un momento tanto delicato come quello che stiamo vivendo: ci sono centinaia di famiglie in difficoltà anche nel mettere il solo piatto a tavola e ho il sospetto che il momento più duro debba ancora arrivare. I morsi della crisi aggravata dal covid e della pandemia, in sostanza, non si sono ancora sentiti appieno. Ecco perché mi aspetto da Gianluca Trani e dagli amici della minoranza che trovino il modo di essere collaborativi e lavorare per il bene e l’avvenire di questo paese purtroppo martoriato da una serie di vicissitudini».

Scusa, non sarà mica un’apertura?

«No, sei tu che la stai leggendo così, In realtà credo di essere stato abbastanza chiaro, è un momento delicato ed allora credo che sia giusto porsi come obiettivo primario quello di mettere il nostro consenso e le nostre competenze a disposizione del paese e principalmente delle sue fasce più deboli. Questo è il momento di mettere da parte polemica politica e conflittualità. Mi auguro soltanto che gli scenari futuri possano essere indirizzati in un’unica direzione, costituita dal comune obiettivo di aiutare Ischia».

«Enzo Ferrandino sarà ancora il candidato sindaco: si è dimostrato un amministratore capace e in gamba, uno stakanovista che conosce la macchina amministrativa, i problemi del territorio e soprattutto riesce a interpretare i sentimenti dei cittadini. Il suo bilancio è decisamente positivo»

Forio e Lacco Ameno sembrano aver preso una posizione diversa agli altri Comuni isolani, su molte questioni sembrano viaggiare per conto proprio. Che ripercussioni può avere un atteggiamento del genere?

«Credo che la politica viva di fasi e di momenti dove anche le diverse amministrazioni su alcuni temi possono trovare posizioni più o meno affini tra loro. Del resto è di pochi giorni fa la riunione con tutti i sei sindaci per lavorare un progetto comune legato all’igiene urbana per cui ritengo che non esistano fazioni contrapposte ma semplicemente punti di vista diversi rispetto alle varie problematiche che si pongono. In buona sostanza, non ne farei un caso…».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x