Statistiche
CRONACA

Dieci soggiorni gratuiti a Ischia agli “eroi” dell’Asl Napoli 2 Nord

L’iniziativa varata dal gruppo Leonessa, che sull’isola gestisce quattro strutture ricettive. Non solo, previsti sconti per tutto il personale dell’azienda sanitaria. Il grazie di D’Amore e l’impegno della Fondazione Leonessa

Il gruppo Leonessa, uno dei più importanti operatori turistici di Ischia, ringrazia il personale impegnato nella campagna vaccinale, offrendo 10 soggiorni gratuiti ai sanitari dell’ASL Napoli 2 Nord impegnati nella vaccinazione e sconti a tutti coloro che lavorano nell’ambito del Sistema Sanitario italiano. Lo rende noto proprio un comunicato ufficiale pubblicato sul sito dell’azienda sanitaria locale nel quale si legge tra l’altro che “Il Gruppo LeoHotels – cui fanno capo gli hotel Moresco, Continental Terme, Continental Mare, Excelsior Belvedere – nei giorni scorsi ha inviato una comunicazione all’ASL Napoli 2 Nord, offrendo 10 soggiorni gratuiti presso il proprio Hotel Continental Terme al personale dell’ASL Napoli 2 Nord impegnato nelle attività di contrasto al COVID19. L’omaggio – relativo a un soggiorno di due notti per due persone, con servizio di prima colazione incluso – sarà fruibile in base alle disponibilità comunicate dalla Direzione dell’Hotel”.

E non è tutto, perché in segno di riconoscenza a tutto il personale medico e paramedico che tanti sacrifici ha fatto in questo periodo di covid, su iniziativa della famiglia Leonessa è stato parimenti deciso che il gruppo LeoHotel offrirà uno sconto del 20% su tutti i soggiorni per la stagione estiva (ad esclusione del periodo intercorrente dal 6 al 22 agosto) presso l’Hotel Continental Terme a tutto il personale sanitario del Servizio Sanitario Nazionale impegnato nel contrasto al COVID19. Nella nota ufficiale non manca l’intervento di Antonio D’Amore che spiega: “Ringrazio di cuore la generosità e la sensibilità di Elena Leonessa e della sua famiglia. In meno di sei mesi i nostri operatori hanno somministrato circa 640.000 dosi, lavorando anche oltre dodici ore al giorno, non conoscendo la differenza tra i giorni feriali e i festivi e, in alcuni casi, allontanandosi dalla propria famiglia. Si tratta di un impegno eccezionale che il nostro personale ha assolto con estrema dedizione e professionalità, sapendo che si tratta di un lavoro indispensabile per garantire il futuro al nostro territorio”.  La stessa Asl ha voluto ricordare che il gruppo LeoHotels si è già distinto più volte sul proprio territorio per la generosità con cui la propria Fondazione (e l’impegno fattivo e concreto di Elena Leonessa) ha donato apparecchiature e servizi utili per una migliore gestione della sanità sull’isola di Ischia.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x