LE OPINIONI

DIRITTO DI REPLICA Avallone e la sosta selvaggia, ecco la verità

Il sottoscritto avvocato Marco Ciccarelli, nella qualità di procuratore del sig. Avallone Giovanni, nato a Napoli il 01/10/1958, a seguito della pubblicazione in data 16 agosto u.s. sul sito del quotidiano “Il FattoQuotidiano.it” e 17 agosto u.s. sul sito del quotidiano “IlGolfoQuotidiano.it”di un articolo dal titolo “Sosta selvaggia…….”, segnala quanto segue:

L’articolo, nel riportare la notizia di una lite per motivi di parcheggio e traffico tra il Consigliere Regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli ed altri soggetti tra cui il mio rappresentato, ha riferito notizie non vere riguardanti il medesimo. Infatti è destituito di ogni fondamento il seguente passaggio del citato brano giornalistico: “… Uno dei due uomini si qualifica come dirigente dell’Agenzia delle Entrate”.

Viceversa, l’Avallone rivestiva e riveste la qualifica di Funzionario dell’Agenzia delle Entrate, ed in quanto tale egli si qualificava – al solo fine di rappresentare all’interlocutore di essere una persona per bene e non per ostentare potere – come facilmente evincibile dai video della lite, liberamente accessibili in rete anche dalle Vs. redazioni. Non corrisponde dunque al vero che l’Avallone fosse, come riportato dalle suddette testate giornalistiche, un dirigente dell’Agenzia delle Entrate. In proposito Vi allego copia dell’Atto Dispositivo dell’irrogazione di Sanzione elevato a carico dell’Avallone in conseguenza dei fatti narrati, dal quale si evince come al predetto non veniva assolutamente contestato, da parte del suo datore di lavoro, l’aver utilizzato abusivamente la qualifica di Dirigente. Vi chiedo dunque di voler provvedere, ai sensi dell’art. 8 Legge 47/1948, alla rettifica di quanto riportato nel citato articolo nella collocazione prevista dalla legge e con risalto analogo a quello riservato al brano giornalistico cui la rettifica si riferisce.

Cordiali saluti,

Avv. Marco Ciccarelli

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close