CRONACA

DIRITTO DI REPLICA TIM: legittimità del proprio operato riconosciuta dall’autorità giudiziaria penale

Con riferimento all’articolo a firma Francesco Ferrandino pubblicato il 20 agosto riguardante il carrato mobile nel comune di Casamicciola, TIM, nel ribadire la piena legittimità del proprio operato -peraltro espressamente riconosciuta anche dall’autorità giudiziaria penale- desidera precisare che la missiva inviata al Comune, di cui il Golfo ha riportato ampi stralci, era antecedente alla notifica del dissequestro penale. L’azienda sottolinea inoltre che il 19 agosto, successivamente al dissequestro, ha già richiesto formalmente al Comune di revocare in autotutela la propria ordinanza dirigenziale, tenuto conto che il giudice penale affermato inequivocabilmente l’assoluta correttezza dell’operato della Società anche sotto il profilo paesaggistico, applicandosi pienamente l’art.  87 quater D. Lgs. 259/03. 

Cordiali Saluti

Uff. Stampa Tim

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex