Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Discariche abusive a Serrara, il comune intima la pulizia ai proprietari

SERRARA FONTANA. Vittime inconsapevoli ed ora obbligati anche a ripulire gli scempi altrui. Accade a Serrara Fontana, dove l’amministrazione guidata da Rosario Caruso impone a Iacono Luigi, nato a Padova, dove risiede, proprietario di un fondo in località La Sia, di rimuovere il materiale di risulta sversato illegalmente da ignoti.

La storia in realtà risale al 2010, quando dal comune collinare fu emanata la prima ordinanza per la rimozione dei materiali riversati ed abbandonati in terreni in località La Sia e all’attuazione dei necessari interventi di messa in sicurezza d’emergenza, di bonifica del sito e di ripristino ambientale. Gli sversamenti contestati dall’amministrazione sono stati segnalati dal comando vigili nel 2007 e nel 2009 ed interessano una zona dove scorre un alveo che convoglia le acque meteoriche a valle.

La contestazione determinò la reazione del proprietario del fondo, che contestò la sovrapposizione di alcune particelle. Dopo anni di ulteriori indagini ed una parziale sospensione in autotutela dell’ordinanza avvenuta nel giugno 2016, arriva la decisione definitiva della Giunta di Serrara: quel fondo è intestato a Luigi Iacono il quale, adesso, dovrà provvedere alla rimozione dei materiali di risulta in 30 giorni e provvedere alla messa in sicurezza dell’area.

4Chiunque violi il divieto relativo all’abbandono e al deposito incontrollato di rifiuti – spiegano gli amministratori nel dispositivo – è tenuto a procedere alla rimozione, all’avvio e al recupero o allo smaltimento dei rifiuti e al ripristino dello stato dei luoghi in solido coi proprietari e con i titolari di diritti reali e personali di godimento dell’area, ai quali tale violazione sia imputabile a titolo di dolo o colpa e che il sindaco dispone con l’ordinanza le operazioni a tal fine necessarie e il termine entro cui procedere, decorso il quale procede all’esecuzione in danno dei soggetti obbligati e al recupero delle somme”.

 

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex