CULTURA & SOCIETA'

Divino incanto d’organi, musica e teatro per le Chiese di Forio

Dopo l’applauditissimo primo appuntamento è tutto pronto per venerdì 14 luglio: l’appuntamento alle 21.15 presso la chiesa di San Gaetano

Avrà luogo anche quest’anno il bellissimo percorso fatto la scorsa estate  dal titolo “Divino Incanto d’organi”: visita teatralizzata e musicale alla scoperta delle bellissime chiese di Forio. Lo scorso 7 giugno il primo appuntamento presso la Chiesa di S.Gaetano a Forio dove, in concomitanza, si è svolta la lunga notte delle chiese, la prima notte bianca dei luoghi di culto, cultura, in chiave di riflessione e spiritualità.

L’ultima edizione di quest’evento ecumenica internazionale ha coinvolto 17 Diocesi, 7 Regioni e piu di 40 chiese. In una luna notte si sono fuse insieme cultura, arte, musica, teatro in una chiave di riflessione e spiritualità, che ha visto una larga partecipazione di turisti e isolani. La visita teatralizzata – musicale, organizzata dall’Ufficio Pastorale del turismo diretto da Don Emanuel Monte, ha visto dei figuranti interpretare i personaggi della Forio del passato. Vestiti con abiti d’epoca, attraverso le storie scritte da Gaetano Maschio hanno presentato le chiese del centro storico: S. Gaetano, Basilica S. Maria di Loreto, Chiesa Parrocchiale di S. Sebastiano, Arciconfraternita di S. Maria Visitapoveri, D. Francesco d’Assisi e Soccorso. Con loro la voce del maestro Maschio che ha cantato insieme al Soprano Filomena Filomena Piro accompagnati dal M. Silvano Trani e dal giovane talento Raffaele Coppa.  La visita itinerante teatralizzata e musicale alla scoperta delle storie antiche del centro di Forio, e in ascolto dei loro antichi organi con la compagnia di voci e personaggi del passato in costumi d’epoca continua venerdì 14 giugno con il coro parocchiale di S. Sebastiano martire in Forio, al flauto il maestro Serena Schioppa, organo e direzione saranno affidate al Maestro Filippo Schioppa.

Venerdì 28 giugno sarà la volta del soprano Antonella Iacono accompagnata all’organo dal maestro Salvatore Lamberti.  Il cinque luglio protagonista sarà il coro Ars nova diretto dal maestro Stefano Impagliazzo, chiuderà il prossimo 12 luglio l maestro Massimo Colella all’organo e voce con la voce di Angela Barnaba.  Il ritrovo e la partenza ogni venerdì alle 21.15 presso la chiesa di San Gaetano, ogn serata vedrà un gran finale con la degustazione di taralli e vino di Ischia dinanzi alla chiesa di Santa Maria del Soccorso.  Tra gli artisti e gli interpreti: Anna Capodanno, Annamaria Calise, Anna Castagna, Antonietta De Siano, Antonio Zappulla, Domenco Schiano, Elisabetta Maschio, Francesca Patalano, Grazia Belgiovine, Luigi Iacono, Mariacristina Mattera, Maria Di Maio, Michela Di Maio, Michele Capuano, Nello Di Leva, Pasquale Matarese, Pierpaolo Mandl, Salvatore Mattera, Sonia Curcio, Teresa Di Maio e Vito Incarnacion Jimenez.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close