SPORT

Domenica internazionale per il Marathon Club

Da Shangai a Verona passando per Caserta: giornata di corsa in giro per il mondo per i podisti del team isolano

Domenica internazionale per i podisti del Marathon Club che hanno portato in alto il nome di Ischia in manifestazioni podistiche nazionali ed internazionali. Copertina per Giovanni Castaldi che ha preso parte alla mezza maratona di Verona stabilendo il suo primato personale sulla distanza in 1h26’37 sfondando il muro dell’ora e ventisette ed ottenendo un prestigioso undicesimo posto nella cat. SM45 su trecentotrenta partecipanti.

Una vigorosa e regolare prestazione quella di Castaldi che ha dovuto fare i conti con un percorso bagnato dalla copiosa pioggia caduta in abbondanza durante tutta la notte che aveva anche messo in forse lo svolgimento della competizione e con un fastidioso vento che ha soffiato per larghi tratti contro il senso di marcia degli atleti. Scenario ancora peggiore per Diego Scuotto che ha preso parte alla VI° edizione della Reggia- Reggia gara sulla distanza dei 21 km. L’atleta isolano, su di un percorso ondulato con parti in basolato molto scivoloso con strade semi allagate dalla pioggia incessante, con volontà e spirito guerriero “senza temer tempesta” ( sua cit.), nonostante le avverse condizioni climatiche, ha tagliato il traguardo in 1h42’17”. Daniele De Vivo ha collezionato la sua trentunesima (!) maratona portata a termine a Shangai nella lontana Cina. De Vivo ha terminato la sua ennesima fatica sulla distanza in 4h45’un responso cronometrico condizionato dagli acciacchi fisici che hanno colpito il marathon man isolano in questi ultimi mesi.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close