CRONACA

E arriva l’esposto alla guardia di finanza

Dopo il Tweet a difesa del ministro degli Interni Metteo Salvini, Aldo Presutti ha provato a scendere in campo con la Lega. Nei giorni a cavallo tra il 2018 ed il 2019 ha ospitato presso la sua struttura Luca Fiorentini ed Elena Brunelli. Luca Fiorentini, presente su Facebook con il nome di Luca Fiore scriveva di sé “Coordinatore Lega Salvini Premier a Bentivoglio”, in provincia di Bologna. La seconda è un’imprenditrice vicentina già componente della commissione pari opportunità della provincia di Vicenza in quota Lega.  Gli ospiti settentrionali della Lega hanno incontrato imprenditori e rappresentati di categoria ischitani lanciando il progetto “L’Antica Via Della Seta Elisir di Nuova Conoscenza”. Un progetto di salute e benessere basato sulla medicina tradizionale shaolin con l’imprimatur (almeno secondo quanto detto da Fiorentini e Brunello) della Lega. Il progetto, sempre a loro dire, sarebbe stato presentato in Senato. E proprio nell’ambito di questo progetto sarebbe stata nominata Carmen Terracina, compagna di Aldo Presutti e simpatizzante leghista nonché aspirante candidata, come responsabile del progetto per Ischia Antiviolenza di Genere -Antiviolenza sulla Donna. Poi c’è il bonifico. Aldo Presutti, infatti, effettuò un bonifico a Luca Fiorentini per “Donazione sponsorizzazione gruppo Lega di Bentivoglio”. “Ma poi ho saputo che Fiorentini era stato allontanato dalla Lega di Bentivoglio dal 2017”, spiega Presutti. A quel punto l’albergatore ischitano chiese una rendicontazione dei soldi ricevuti con tanto di fattura. In pratica il proprietario dell’Hotel Solemar vuole sapere come sono stati spesi i 5mila euro che ha versato sul conto corrente di Luca Fiorentini per la Lega di Bentivoglio. “Nessuno mi ha risposto e per questo ho presentato un esposto alla Guardia di Finanza”. Una vicenda che ha tenuto banco nel corso delle prime settimane del nuovo anno e che è destinata ancora a far parlare di sé.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close