CRONACA

E’ estate, riecco le fiamme sull’isola

Due incendi ieri hanno rischiato seriamente di divorare vegetazione e sterpaglie a Lacco Ameno e Forio. Le richieste di intervento al 115 sono scattate, una dopo l'altra, poco prima delle 13

I vigili del fuoco del comando provinciale di Napoli, della sezione distaccata di Ischia sono arrivati su entrambi i siti con diversi mezzi per cercare di domare e circoscrivere le fiamme. È’ accaduto ieri all’ora di pranzo. Gli agenti della squadra 11B di Ischia mentre erano intenti a raggiungere il rogo divampato in un terreno di Forio si sono accorti lungo il precorso che a Lacco Ameno, in un fono vicino alla Circonvallazione esterna Lacco-Forio era divampato un vasto incendio.

All’origine del rogo ci sarebbe l’abbruciamento incontrollato d parte di ignoti che hanno aggirato i divieti e le ordinanze emanate in origine proprio alla “emergenza regionale roghi”. Le fiamme sono divampate in un campo lungo la strada che conduce in alcune zone di Mezzavia, chiusa in entrambi i sensi di marcia per agevolare le operazioni di spegnimento. Contestualmente i pompieri di Ischia sono dovuti intervenire su di un incendio scaturito in circostanze analoghe e secondo le medesime dinamiche. Una brutta abitudine quella di dare fuoco senza controllo nel periodo, soprattutto, estivo, che espone l’isola a seri rischi e che non si riesce ad arginare. Ma non sono gli unici interventi per i vigili del fuoco isolani, ieri mattina. Il 115, infatti, da stamattina è impegnato su più fronti per garantire la pubblica e privata incolumità sull’isola.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex