CRONACA

“E la chiamano estate”, Frontiere a Ischia per il dopo Covid

Estate, turismo ed anche Ischia. Questi gli argomenti che saranno trattati questa sera, in diretta su Rai1 alle 23.30, durante la puntata di Frontiere intitolata “E la chiamano estate”. La puntata del programma, condotta da Franco Di Mare, sarà dedicata all’estate al turismo con una pagina dedicata all’isola di Ischia. A parlare della situazione sull’isola verde ci sarà il presidente di Federalberghi Luca D’Ambra. Dopo i mesi dell’isolamento il Paese riparte, fra misure di distanziamento, conti che non tornano e la paura di ricadere nell’emergenza.

La puntata di Frontiere intitolata “E la chiamano estate”, proverà a immaginare quello che ci aspetta nei prossimi mesi. Con Franco di Mare, prossimo alla direzione di Rai3, in studio il direttore di Repubblica Maurizio Molinari e, in collegamento, il professor Walter Ricciardi, rappresentante dell’Italia nel Comitato esecutivo dell’Oms.  Interverranno fra gli altri nel corso del programma, Vito Crimi, viceministro dell’Interno, che per altro ben conosce la realtà ischitana. Crimi, nel Conte I era sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega al Sima ed alla ricostruzione, e per questo la scorsa estate è stato più volte sull’isola di Ischia. Presenti in trasmissione anche Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, Pierluigi Battista, editorialista del Corriere della Sera, Marco Balich, produttore di grandi eventi internazionali, il giornalista Giampiero Mughini, il cantante Piero Pelù, Alberto Castelvecchi, professore di comunicazione e public speaking presso l’Università Luiss Guido Carli, Aldo Melpignano, vicepresidente della fondazione Altagamma e, come detto, Luca D’Ambra, presidente di Federalberghi Ischia.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close