Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Eav, De Gregorio: «Estate torrida, grazie ai lavoratori impegnati in condizioni estreme»

Arriva il ringraziamento del Presidente Umberto De Gregorio a tutti i dipendenti di Eav che hanno lavorato durante quest’estate torrida. Il pensiero è stato affidato alla pagina Facebook dell’Azienda per raggiungere tutte le figure impegnate nel trasporto pubblico. «Oggi primo Settembre – scriveva ieri il Presidente di Eav – Forse arriva un po’ di pioggia. E’ stata una estate caldissima ed io sento il dovere di ringraziare i lavoratori di EAV che hanno guidato treni e bus spesso senza aria condizionata ed in condizioni estreme. Abbiamo un lungo cammino da fare – conclude De Gregorio – per migliorare le condizioni di lavoro e per dare un servizio migliore ai nostri utenti, più preciso e confortevole. Stiamo lavorando in questa direzione, non è un gioco da ragazzi ma la direzione che abbiamo preso è quella giusta. Serve il contributo di tutti».

Intanto, ad Ischia si fanno ancora i conti con l’emergenza del sisma del 21 agosto scorso. Restano sospese le linee 3, 4 e 14 che attraversavano la zona alta di Casamicciola, ora zona rossa. Resistono le imitazioni per la linea 16 che raggiunge il Cretaio. Sono in fase di studio, compatibilmente con le autorizzazioni ed i divieti delle autorità competenti, per creare percorsi alternativi per i collegamenti soppressi, ma resta la criticità del momento che rende difficile avviare anche i contatti. E’ partita la gara di solidarietà all’interno dell’impianto di Ischia tra i dipendenti per i colleghi colpiti dal terremoto. Ognuno ha donato una giornata del proprio accumulo ferie. Una simile iniziativa dovrebbe partire anche dagli altri impianti napoletani, mentre la direzione aziendale già si è mossa in questa direzione.

Luigi Balestriere

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x