Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Eav, è scontro sui trasferimenti

ISCHIA. E’ braccio di ferro tra Azienda e Sindacati all’interno dell’Eav sulla questione dei trasferimenti. Lo scontro è avvenuto nella giornata di ieri presso la sede napoletana dell’Eav, dove era in programma un incontro per discutere della calda tematica.

Probabile che si vada verso lo sciopero, considerata la chiusura totale dei vertici aziendali circa una revisione dell’ordine di servizio che invia a Napoli tre capi servizio a turnazione semestrale. Attualmente, presso la Stazione Circumvesuviana, sono già da inizio mese in servizio quattro dipendenti con mansioni di verifica dei titoli di viaggio ai tornelli. L’Eav, dal canto suo, proseguirà con l’applicazione dell’ordine di servizio dei trasferimenti, non avendo preso in considerazione alcuna ipotesi di sospensione.

Intanto, restano ad Ischia per una settimana in più del previsto i sedici conducenti ischitani che d’inverno sono dislocati a Sorrento come da impegni contrattuali.

E ancora nessuna notizia sulla data precisa dell’arrivo degli autobus di rinforzo per il servizio isolano che continua ad annaspare tra le onde delle difficoltà.

L.B.

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex