Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Edilizia: due concessioni emesse dall’Ufficio tecnico di Casamicciola

CASAMICCIOLA TERME. Dopo le varie ordinanze di demolizione della scorsa settimana, ecco due provvedimenti di segno diametralmente opposto. L’Ufficio tecnico di Casamicciola terme ha infatti rilasciato due permessi di costruire in sanatoria. Il primo è relativo all’istanza del sig. Michele Caserta, per la realizzazione senza titolo di una scala in ferro con pedate in pietra lavica per l’accesso al lastrico solare di un appartamento in via Sassolo, oltre alla pavimentazione dello stesso lastrico. Il proprietario aveva presentato istanza per chiedere l’applicazione della pena pecuniaria, poi effettivamente pagata, per  opere di modesta entità che non vanno ad ostruire visuali panoramiche, né costituiscono ampliamenti di superfici e volume. Una circostanza che per il vigente Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale ha reso possibile rilasciare il permesso di costruire a sanatoria, provvedimento che l’ing. Raffaello Russo ha emesso anche in favore della signora Italia Buono, proprietaria dell’unità immobiliare posta al primo e secondo piano di un fabbricato su più livelli fuori terra, alla Via ing. Parisi. La signora aveva presentato istanza di rilascio del permesso di costruire per “Recupero del sottotetto esistente … ad un fabbricato esistente per civile abitazione e riqualificazione energetica fotovoltaico”. Le opere sono state quindi autorizzate, anche in virtù della relativa autorizzazione paesaggistica, allegata all’istanza, rilasciata dalla Soprintendenza.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button