ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Ego Eco, i sindacati bussano alla porta di Del Deo

FORIO. Un comunicato congiunto da parte delle principali sigle sindacali esprime la richiesta di un incontro con il sindaco Francesco Del Deo sullo spinoso tema delle retribuzioni ai dipendenti della società incaricata della raccolta dei rifiuti a Forio, la Ego Eco, che negli ultimi mesi ha costantemente mancato di corrispondere tempestivamente le retribuzioni alle maestranze. Nel comunicato, si legge infatti: “Alla luce dei gravi ritardi con cui sono state corrisposte le retribuzioni ai dipendenti del Cantiere di igiene ambientale di Forio d’Ischia, tutt’ora in attesa del pagamento degli ultimi emolumenti, appare del tutto legittima la preoccupazione diffusa tra i lavoratori per analoghe difficoltà che potrebbero verificarsi anche nell’immediato futuro. Tanto premesso, si sollecita su questi la convocazione di un incontro da parte dell’amministrazione comunale”. I firmatari sono Nicola Telora (FpCgil), Paolo Monticelli (FitCisl), Fabio Gigli (UilTrasporti), Vittorio D’Albero (Fiadel).  Nei giorni scorsi, il personale in stato d’agitazione aveva deciso di revocare l’assemblea indetta per il 25-26 gennaio, in seguito a un colloquio informale col responsabile del cantiere, Ciro Piro.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close