ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Elezioni a Forio, sorteggiato l’ordine dei candidati a sindaco e delle liste

 

FORIO – Si è svolto ieri, presso il Comune di Ischia, il sorteggio che ha stabilito l’ordine di apparizione delle liste e dei rispettivi candidati a sindaco sulle schede elettorali per le amministrative di Forio in programma il prossimo 10 giugno. Le operazioni, come previsto dalla legge, sono state eseguite dalla commissione elettorale alla presenza dei candidati alla carica di sindaco e a quella di consigliere comunale. Il sorteggio è avvenuto nel salone delle Antiche Terme Comunali di via Iasolino, a pochi passi da piazza Antica Reggia: il primo foglietto ad essere estratto è stato quello sul quale era stato precedentemente vergato il nome dell’esordiente Ignazio Di Lustro (Obiettivo Forio e Progetto Forio). In seguito, dall’urna sono usciti quelli del sindaco uscente Francesco Del Deo (Forio Attiva, Terra d’amare, SìAmo Forio, Forio Democratica, Amore per Forio, Gente Comune, Patto per Forio, Fare Forio e Uniti per i Giovani), dell’ex assessore Luciano Castaldi (Forio nel futuro e Meravigliosa Forio), del segretario del Pciml Domenico Savio (Pciml) e del referente del movimento politico “Aria Nuova” Nicola Manna (Aria Nuova). L’ultimo nome ad essere estratto è stato quello del giovane leader di “Insieme per Forio” Stani Verde (Forio Vera, Insieme per Forio, Forio al centro, Progresso per Forio, Viviamo Forio). L’intraprendente consigliere comunale è il nemico politico numero uno dell’ex democristiano: l’obiettivo di Stani è quello di detronizzare il “Papa” e strappargli la tiara, che il buon Francesco indossa già da un lustro e che di certo non si lascerà rubare così facimente.

IL NICOLELLA-GATE, IL “CASO” MONICHETTI, LA RINUNCIA DI STEFANIA CAREDDA E IL CANDIDATO ESCLUSO. Oltre al sorteggio, a tenere banco nelle ultime ore sono state due vicende che potrebbero aver già richiamato l’attenzione della magistratura e delle forze dell’ordine. Ci riferiamo al Nicolella-gate (relativo ai documenti che sarebbero stati furtivamente introdotti dopo mezzogiorno da una finestra del “Green Flash”) e l’affaire dei candidati “fantasma”. Per quanto riguarda il “caso” che ha per protagonista Valentina Monichetti (Forio Attiva), vi invitiamo a leggere la lettera inviataci dalla stessa Monichetti, che ci ha esposto la propria versione dei fatti. Discorso a parte merita, inoltre, la rinuncia di Stefania Caredda, il cui nome compare nella lista “Gente Comune” (quella in cui, tanto per intenderci, è presente anche l’avvocato Ambrogio Del Deo in qualità di capolista). Già nella giornata di domenica la Caredda, intervenendo in una discussione su Facebook, ha scritto che “in quella lista (Gente Comune, ndr) c’è anche il mio nome pur avendo io rinunciato. Spero si modifichino correttamente le liste”. Se ciò non bastasse, per i due avvocati ieri mattina è arrivata una nuova doccia fredda: dopo il forfait della “quota rosa” Caredda, Nicolella e Del Deo hanno subìto la ricusazione di un candidato del sesso opposto. L’uomo, secondo quanto si apprende, sarebbe stato escluso dalla competizione elettorale a causa di un presunto carico pendente riscontrato dalla commissione elettorale. Insomma, “Gente Comune” sarà suo malgrado costretta a correre con quattordici membri.

L’ESITO DEL SORTEGGIO. Di seguito riportiamo l’esito del sorteggio avvenuto alla presenza degli aspiranti primi cittadini e consiglieri comunali, oltre ai simboli di ogni lista.

 

Annuncio

1) IGNAZIO DI LUSTRO

Obiettivo Forio

Progetto Forio

 

2) FRANCESCO DEL DEO

Forio Attiva

Terra d’amare

SìAmo Forio

Forio Democratica

Amore per Forio

Gente Comune

Patto per Forio

Fare Forio

Uniti per i Giovani

 

3) LUCIANO CASTALDI

Forio nel futuro

Meravigliosa Forio

 

4) DOMENICO SAVIO – Pciml

 

5) NICOLA MANNA – Aria Nuova

 

6) STANI VERDE

Forio Vera

Insieme per Forio

Forio al centro

Progresso per Forio

Viviamo Forio

 

 

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close