CULTURA & SOCIETA'

Emis Killa a Procida con “Tijuana”

Uscito in questi giorni il nuovo videoclip del rapper milanese girato sull’isola di Procida

Il rapper milanese Emis Killa, all’anagrafe Emiliano Rudolf Giambelli, si appresta a tornare in vetta alle classifiche musicali con una nuova ed esplosiva hit. “Tijuana”, brano estratto dal repack “Supereroe Bat Edition”, che si candida, infatti, a diventare la canzone dell’estate 2019. L’isola di Procida, con le stradine, i colori ed in particolare il borgo dei pescatori di Corricella, ha fatto da scenario al videoclip uscito il 24 giugno scorso, diretto da Marc Lucas e Igor Grbesice, che vede anche la partecipazione di Ginevra Pisani, la bella e brava ventunenne napoletana approdata più di due anni fa nella fortunata trasmissione di Maria De Filippi su Canale 5 “Uomini e Donne”  per corteggiare Claudio D’Angelo.

Killa si avvicina al rap all’età di 14 anni, attratto principalmente dalle rap battle, disciplina che coltiva da subito in strada, principalmente al muretto di Milano, e che nel 2007 lo porta sul palco del Tecniche Perfette (concorso culto per tutti gli appassionati di rap e freestyle battle), dove si aggiudica il titolo di campione italiano di freestyle.

Successivamente decide di abbandonare le gare di freestyle per dedicarsi alla scrittura dei testi. Entra a far parte di Blocco Recordz, con cui pubblica nel 2009 il suo primo lavoro “Keta Music”, un mixtape di inediti su basi edite e non, facendosi così conoscere nell’ambiente dell’underground rap tra gli esponenti della scena italiana.

Nel 2010 torna con un nuovo progetto “Champagne e spine”, street album che lo consacra come la giovane promessa del rap made in Italy, collaborando con artisti come Jake La Furia e Guè Pequeno dei Club Dogo, Marracash, Bassi Maestro ed altri ancora, su produzioni inedite di producer del calibro di Don Joe dei Club Dogo e Big Fish, realizzando così un piccolo classico del genere.

È proprio grazie a questo disco che Emis Killa comincia a far parlare di sé, ricevendo molte proposte da diverse case discografiche, ma è solo nel 2011, dopo l’uscita di “The flow cocker vol.1”, che Emis Killa firma un contratto discografico con la Carosello Records.

Il 2012 è l’anno della consacrazione. Il disco “L’erba cattiva” fa il suo esordio in classifica al 5° posto, raggiunge il disco di platino e rimane stabile per 1 anno consecutivo al vertice delle classifiche ufficiali di vendita.

Nel 2016 è uno dei coach della nuova edizione di “The Voice of Italy”, in onda su Rai 2. Il nuovo singolo “Non era vero” esce il 20 maggio 2016, mentre nell’estate esce il brano “CULT”, dove il rapper è protagonista di un videoclip poco convenzionale, popolato da personaggi cult degli Anni 90. Il singolo conquista il disco di platino digitale e nel 2017 fa parte della colonna sonora del popolare videogioco dedicato al basket NBA 2k18. Nell’estate del 2018 pubblica la hit radiofonica “Rollercoaster” che raggiunge i vertici delle classifiche di Spotify ottenendo il disco di platino digitale.

Artista importante e vincente Emis Killa che ben si integra con le caratteristiche dell’isola di Procida che si conferma, sempre più, location di produzioni musicali, pubblicitarie e cinematografiche di livello nazionale ed internazionale.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close