ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Espositore patteggia, per lui condanna a un anno e quattro mesi

ISCHIA – E’ finita con una condanna ad un anno e quattro mesi di reclusione e quattromila euro di multa il processo per direttissima al carico del ventenne Luigi Espositore, arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Ischia – guidato dal vicequestore Alberto Mannelli – al termine di un’operazione condotta nella giornata di ieri e che lo aveva visto finire in manette a Panza con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane aveva chiesto il patteggiamento con le attenuanti generiche ed è stato rimesso in libertà, facendo così ritorno sull’isola.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close