CULTURA & SOCIETA'

Estate a Ischia, agosto il mese delle sagre e della musica

Primo appuntamento giovedì prossimo a Serrara con la 39°edizione del Festival delle cose buone, ospite Tony Tammaro

Agosto è ormai iniziato e Ischia festeggia l’ultimo mese dell’estate con tanti appuntamenti e, in modo particolare, con le tanto amate sagre. Cosa c’è di meglio di una serata all’aria fresca per combattere in modo genuino questo caldo che ci affanna? È un trionfo di verdure, sausicciate all’aria aperta, musica e cabaret. Ogni comune dell’isola ha i suoi appuntamenti, basta solo scegliere e festeggiare così, cantando sotto le stelle, l’estate ischitana.Si comincia giovedì 8 agosto nella piazza di Serrara, con la 39°edizione del Festival delle cose buone.

Tony Tammaro

Protagonisti il vino locale, l’ insalata cafona e l’immancabile panino con salsiccia e melanzane.Ad aprire la sagra, organizzata dalla pro Serrara Fontana, con il patrocinio del comune, verso le 19.30, una sfilata con costumi d’epoca con partenza da Via Pantano. A seguire il ritmo di music store che anticiperà un’ospitata tanto attesa: quella di Tony Tammaro. L’autore de “Il rock dei tamarri”, “Patrizia”, “Scalea” di “fidanzati in casa” si esibirà per il pubblico ischitano facendolo divertire con la sua musica tamarra. È questa la sagra più antica dell’isola d’Ischia, un vero imperdibile appuntamento per turisti e ischitani. La Sagra del Vino e Saucicciata nacque, infatti, nel 1975 da un’idea di alcuni giovani di Fontana, che in seguito, hanno dato vita alla Pro Serrara Fontana, ricreando un’antica tradizione della zona. Tempi addietro, sulla cima del Monte Epomeo, si raccoglieva la neve invernale e la si conservava in profonde buche scavate in zone d’ombra per farla solidificare.

Franco Ricciardi

La prima domenica di agosto, la gente del posto raggiungeva le fosse e raccoglieva la neve trasformata in ghiaccio per spaccarlo e comporre delle fresche granite. I Fontanesi, all’epoca, festeggiavano l’evento con saraghi e vino, ma con il passar del tempo i saraghi sono stati sostituiti da salsicce realizzate a punta di coltello proprio come vuole la tradizione locale. Anche quest’anno dalle ore 19:00 fino alle 24:00 sarà a disposizione di chi vorrà partecipare alla sagra senza ritrovarsi nel traffico un servizio navetta offerto da Ischia bus. Sotto il cielo stellato di Fiaiano, con un tappeto verde di pini che fa da cornice, Venerdi 17 Agosto si rinnova la tradizione. Il comitato amici di Fiaiano ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Barano, la decima edizione della sagra della melanzana. Ospite della serata il David di Donatello partenopeo Franco Ricciardi.

Riccardo Fogli

Cantautore italiano, durante la sua carriera, cantando sia in napoletano che in italiano, ha saputo contaminare la tradizione della canzone napoletana con sonorità più contemporanee e internazionali. Alcun dei suoi brani hanno fatto da colonna sonora a una delle serie tv più seguite di tutti i tempi: Gomorra!Ma l’estate delle sagre continua con il pizza festival 2019. Giovedi’ 22 agosto nella splendida cornice della piazza San Giovanni Battista in Buonopane la degustazione delle ormai famose pizze dei nostri maestri pizzaioli! Ospite della serata sarà Riccardo Fogli, ex componente dei Pooh ed interprete di grandi successi. Insomma abbiamo davanti un’estate tutta da cantare!

Annuncio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close