ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

Estate con Nemo, un’isola verde da riscoprire…. a piedi

di Isabella Puca

Ischia – Brulicano gli eventi estivi, tra divi di Hollywood, concerti e serate in riva al mare. Ma c’è chi ha pensato a un tipo di evento dalla memoria più duratura, una serie di esperienze di quelle che ti restano dentro per la vita. Per tutti gli amanti del trekking e per quelli che hanno voglia di riscoprire l’isola verde, l’Associazione Nemo, avvalendosi delle collaborazioni di esperti come Francesco Mattera, responsabile per il CAI isola d’Ischia, Agostino Iacono attento conoscitore della montagna e Stefanie Mayer, ischitana di adozione, ma attenta conoscitrice dei nostri sentieri, ha organizzato un’estate di escursioni. Una al giorno, tutti i giorni, o quasi, alla scoperta dei posti più primordiali dell’isola. È questo il modo più bello per riscoprire l’essenza dell’isola percorrendone i sentieri di cui è piena, ciascuno dei quali racchiude in sé una storia antica e recente e da dove si stagliano panorami da togliere il fiato. Si comincia stasera e così per tutta l’estate, ogni venerdì, con il tramonto sulla cresta dell’sola. 20150525_114256Quattro ore di percorso che da Serrara, l’appuntamento è alle 18:00 nei pressi del ristorante Bracconiere, conduce lungo quella che viene chiamata la cresta dell’isola attraverso il bosco dei Frassitelli, Pietra dell’Acqua e punta San Nicola sull’Epomeo verso Fontana. A fare da cornice al tutto sarà uno splendido tramonto. Se non siete riusciti a prenotarvi in tempo, non disperate perché si inizia la settimana con un’altra bella escursione. Tutti i lunedì d’estate sarà possibile percorrere insieme alle nostre guide un percorso alla scoperta dei boschi incantati. Quattro le ore di percorso che attraverseranno di nuovo la cresta dell’isola, ma questa volta con una luce tutta diversa. L’appuntamento è infatti alle 9:00 del mattino e anche qui è possibile prenotarsi entro le 17:00 del giorno precedente. L’esperienza è di quelle uniche nel suo genere: si percorreranno promontori selvaggi, boschi e villaggi rupestri fino ad arrivare a quello che è il tetto dell’isola in un mix di emozioni a cavallo realtà e fantasia. Ogni martedì d’estate le nostre guide vi condurranno invece nel verde delle pinete, un percorso di 3 ore che, partendo dal bosco della Maddalena, arriverà nel cuore di Fiaiano. La partenza è sempre di buon mattino, alle ore 9:00 dal parco termale del Castiglione per attraversare il monte Rotaro, fondo d’Oglio, fondo Ferraro e infine la pineta di Fiaiano. In questo sentiero si potranno approfondire gli aspetti geologici dell’isola; protagoniste saranno le fumarole e il suo papiro (Pycreus  polystachios). Il mercoledì è il giorno di Fiaiano alla scoperta di sorgenti e i vulcani, 6km di passeggiata a con partenza alle 17:00 dal maneggio dei cavalli di Fiaiano.20150525_122329 Il percorso attraverserà Cava Bianca, Piano San Paolo, monte Trippodi e arriverà nella tenuta biologica del Cannavale dove si potranno gustare prodotti biologici a km 0. Tanti gli scorci che vi conquisteranno, che voi siate isolani o turisti; inedita una bellissima spiaggia fossile testimonianza di un tempo  antico in cui quella zona era sommersa. Infine giovedì 21 luglio, il 18 agosto e il 15 settembre un appuntamento davvero unico e imperdibile: la cresta dell’isola, una poesia al chiaro di luna. Quattro ore di passeggiata lungo un percorso di 6.3 km fatto tutto alla sola luce della luna e, a fine escursione, l’esperienza di una cena campestre. È quest’ultima una di quelle esperienze che restano nel cuore dove la natura diventa poesia grazie alla luce dei raggi lunari. Il percorso  parte nei pressi del ristorante Bracconiere a Serrara dove, attraverso paesaggio selvaggio ed affascinante sul versante ovest dell’isola, e continua sul sentiero CAI 501, fino alla piazza di Fontana. Un’estate a tutto verde, quindi, che tende a  mostrare quel lato dell’isola autentico sì, ma forse ancora troppo poco conosciuto. È un’isola da riscoprire tutta a piedi, con scarpe comode e respiri a pieni polmoni, un’isola non da cartolina e per molti inedita. Ischia offre questo e altro e possiamo riscoprirlo, oggi, grazie a questo tipo di iniziative che, negli ultimi anni, accrescono le offerte per i nostri turisti e non solo. Le escursioni partiranno una volta raggiunto il numero minimo di partecipanti. È necessario prenotarsi al 366 12 70 197 o info@nemoischia.it

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button