ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Exodus: il nuovo capolavoro di Miro Nair saluta chi parte

ISCHIA. In occasione dell’ultimo week-end di agosto, Miro Nair, artista del fotomontaggio che commenta gli avvenimenti ed episodi ischitani degni di nota attraverso la sua pungente e incisiva ironia, ha creato un altro dei suoi capolavori. L’immagine, diffusa su Facebook saluta la fine imminente di un altro periodo di alta stagione, giunto al termine con tutto il suo carico di polemiche e criticità.

Il titolo è evocativo e richiama reminiscenze bibliche che si mescolano a quelle cinematografiche: Exodus è il nome dell’immagine che ha rapidamente fatto il giro del web. Rappresenta un mare grigio, in burrasca dove un traghetto di linea affronta eroicamente un mare poco rassicurante. Sullo sfondo, tra trombe marine e potenti saette la silhouette del Castello Aragonese a salutare l’imbarcazione carica di turisti, alcuni dei quali non particolarmente graditi da una certa parte dell’isola che tradizionalmente mal tollera il turismo low cost e il più delle volte “cafonal” che caratterizza il mese di agosto. Mese che è ormai agli sgoccioli e che presto darà spazio al più calmo e sereno settembre che si spera possa essere periodo di rivalsa per il turismo e l’economia isolana.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button