CULTURA & SOCIETA'

“Favole al telefono”: il POLI porta la magia del teatro a casa

La nuova iniziativa pensata per i bambini e le famiglie risponde alla chiusura dei teatri contenuta nel nuovo DPCM

Il Teatro Polifunzionale di Ischia risponde alla chiusura dei teatri contenuta nel nuovo DPCM, con una iniziativa pensata per i bambini e le famiglie. Sono i giorni in cui il teatro avrebbe dovuto proporre il consueto programma specifico di teatro per ragazzi, nell’impossibilità di una presentazione, lo staff del teatro ha creato una nuova iniziativa completamente gratuita per fare compagnia ai bambini e le famiglie durante questo periodo di lockdown.

“Favole al Telefono” prende in prestito il nome dall’opera di Gianni Rodari, di cui da poco si è ricordato il centenario della nascita. L’autore immagina la vita di un rappresentante che alle nove in punto di sera, in qualsiasi parte d’Italia si trovi, telefona alla figlia per raccontarle una favola. Così, le attrici e gli attori del Poli leggeranno, a chiunque voglia ascoltare, le favole più belle di Rodari. Un modo per intrattenere i bambini, ma non solo, anche di mantenere un rapporto con il pubblicoe infondere la magia del teatro nelle case anche attraverso una semplice telefonata. Una piccola forma di teatro a distanza per i bambini e per le famiglie.

Partecipare all’iniziativa è molto semplice: basta inviare un messaggio suWhatsapp al numero del Poli: 081984831, scrivere il nome del bambino, l’orario e il giorno in cui si preferisce essere chiamati e a quell’appuntamento risponderà un’attrice o un attore che reciterà per i più piccoli. Un modo per non abbandonare il teatro, e soprattutto il pubblico dei ragazzi che segue da anni le iniziative del Poli.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button