Statistiche
POLITICAPRIMO PIANO

“Fermenti in Comune”: Ischia, Forio, Lacco Ameno e Procida ammesse alla valutazione di merito

L’Anci ha destinato 4 milioni e 960 mila euro per supportare l’avvio o il rafforzamento di azioni positive messe in campo dai giovani

Ci sono Ischia, Forio, Lacco Ameno e Procida tra i Comuni che hanno presentato proposte progettuali ammesse alla valutazione di merito del progetto “Fermenti in Comune”.  Il bando è l’attuazione dell’accordo stipulato il 20 dicembre 2019 fra il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale della presidenza del Consiglio dei ministri e l’Anci, per l’utilizzo della quota del fondo per le Politiche Giovanili, parte “Fermenti in Comune”. Con le risorse del fondo per le Politiche Giovanili, l’Anci ha destinato 4 milioni e 960 mila euro per supportare l’avvio – o il rafforzamento – di azioni positive messe in campo dai giovani per affrontare le sfide sociali ritenute prioritarie per le proprie comunità: la progettualità giovanile è un fattore determinante per contribuire all’innovazione e allo sviluppo locale.

«Fermenti in Comune – ha detto il Presidente dell’Anci Antonio Decaro – nasce in forte continuità con il Bando ‘Fermenti’ del dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale della presidenza del Consiglio dei ministri, con cui l’allora ministro Spadafora ha lanciato cinque sfide sociali sulle quali sono state sviluppate idee prioritarie per le comunità,  Il nostro intento è concentrare le risorse nazionali su obiettivi di policies comuni, promuovendo interventi locali realizzati da Comuni sugli stessi ambiti tematici, generando così un processo virtuoso di utilizzo delle risorse, un maggiore impatto sui nostri giovani, attraverso un ampliamento territoriale delle progettualità già sviluppate o un loro mutuo potenziamento. L’Avviso ‘Fermenti in Comune’ vuole rafforzare le buone pratiche dei nostri Comuni e, contemporaneamente, stimolare tutti gli altri a indentificare i bisogni sociali della propria popolazione giovanile, promuovendo conseguenti soluzioni e azioni di sviluppo locale, attraverso il loro coinvolgimento diretto». Ai 101 progetti nazionali finanziati con oltre 19 milioni di euro dal Dipartimento con il Bando “Fermenti” si sono aggiunti i 50 progetti realizzati dai Comuni, attraverso l’Anci con iniziative volte a migliorare le condizioni di vita dei giovani e, più in generale, delle comunità locali. Le sfide individuate da “Fermenti in Comune”, nell’ambito delle quali sono state finanziate più di 50 progettualità comunali, sono: Uguaglianza per tutti i generi; Inclusione e partecipazione; Formazione e cultura; Spazi, ambiente e territorio; Autonomia, welfare, benessere e salute. Possono partecipare tutti i Comuni italiani, con importi massimi finanziabili, che variano in base al numero di abitanti, dai 60 mila a 200 mila euro.

Ischia e Forio rientrano tra i “Comuni medi”, mentre Lacco Ameno e Procida tra i “Comuni piccoli” che hanno presentato proposte progettuali.

L’obiettivo del Comune di Procida, aderendo alla sfida “Formazione e cultura”, è quello di promuovere e sviluppare nei giovani le competenze volte ad affinare una visione d’insieme nell’ottica della concezione, progettazione, gestione e realizzazione di un evento culturale, con una stretta sinergia tra il tessuto giovanile dell’isola e la realtà locale.

Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x