CRONACA

Festa alla Sentinella, riaperta la Chiesa dell’Immacolata

La Santa Messa è stata officiata dal vescovo d’Ischia mons. Pietro Lagnese, la gioia dei fedeli e del sindaco Giovan Battista Castagna

Un momento importante e particolarmente sentito, non soltanto dai residenti della zona alta del paese (particolarmente legati al luogo di culto) ma dall’intera comunità casamciciolese.

La riapertura della Chiesa dell’Immacolata alla Sentinella – rimasta danneggiata ed inagibile dopo il terremoto che sconvolse la cittadina termale il 21 agosto – è stata celebrata in un clima oltremodo festoso nel pomeriggio di sabato con una Santa Messa che è stata officiata dal vescovo di Ischia mons. Pietro Lagnese, che ha auspicato dal pulpito come è importante che tutti i passaggi legati alla ricostruzione post sisma procedano in maniera spedita e senza intoppi. Particolarmente toccante l’intera celebrazione, al termine della quale è seguito anche un rinfresco che ha rappresentato più che altro un incontro conviviale tra i fedeli nel vicino Rione Margherita.

Ovviamente alla Sentinella c’era anche una delegazione dell’amministrazione comunale, composta dal sindaco Giovan Battista Castagna, dal presidente del civico consesso Nunzia Piro e dal consigliere comunale Ciro Frallicciardi. Lo stesso sindaco ha voluto esternare le proprie emozioni sui suoi canali social affermando: “E poi ci sono momenti in cui finalmente riesci a darti una risposta. Agli sforzi profusi, all’impegno dedicato al paese, alla ferma volontà di restituire a tanta gente un tetto sicuro quale solo un luogo di culto può essere. La Chiesa dell’Immacolata ha riaperto ed io oggi (sabato per chi legge, ndr) sono stato un uomo felice. Insieme a tutti voi. E che la Madre Celeste vegli sempre sulla nostra Casamicciola”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close