Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Festa della donna, anche a Ischia multati i fiorai “abusivi

In occasione della Festa della donna, il comando provinciale di Napoli della guardia di finanza ha predisposto una intensificazione del controllo del territorio, con particolare attenzione nei confronti di fiorai, ambulanti e ristoratori. Nell’ambito delle attività di ispezione, i militari del Primo Gruppo Napoli, della compagnia di Portici e delle Tenenze di Ischia e Capri hanno sottoposto a controllo, fin dalle prime ore del mattino, i numerosi venditori di mimose ed i tanti ambulanti presenti lungo le strade. Dieci “improvvisati” fiorai sono stati multati perchè privi di qualsiasi autorizzazione alla vendita e la merce, mimose e dolciumi vari, è stata sequestrata.

In serata poi sono stati controllati numerosi ristoranti e locali pubblici che, anche sui social network, avevano pubblicizzato eventi con intrattenimento e musica dal vivo. Soprattutto a Napoli e sulle isole di Ischia e Capri, gli uomini della Guardia di Finanza hanno constatato un’accentuata irregolarità nel rilascio di ricevute e scontrini fiscali. Su 61 esercizi controllati, 52 hanno omesso di emettere lo scontrino o rilasciare la ricevuta fiscale. In alcuni casi è mancata addirittura l’installazione del registratore di cassa.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button