CULTURA & SOCIETA'

Festa della Musica, anche Ischia protagonista

Appuntamento venerdì 21 giugno: note sugli aliscafi, sulle spiagge e lungo il Corso, appuntamenti in piazzetta e nel Borgo di Ischia Ponte, non mancherà uno street-piano per chi vorrà cimentarsi in prima persona

Venerdì 21 giugno la musica sarà protagonista anche a Ischia, come in altre 667 città europee, per festeggiare il solstizio d’estate e l’arrivo ufficiale della “bella stagione”. Ad esibirsi saranno soprattutto giovani artisti, che – imbracciati i propri strumenti – regaleranno momenti di gioia animando le strade del centro con le loro note, celebrando così la Festa europea della Musica. Tema di quest’anno: “Musica fuori centro”.
Ad aprire la giornata dedicata alla musica sarà il coro del Circolo Didattico di Ischia 2 guidato dal Dirigente Scolastico Patrizia Rossetti e diretto dall’insegnante Adriana Siniscalchi. Il piccolo coro, che già lo scorso anno aveva conquistato il pubblico di passanti e turisti in questa speciale giornata, si esibirà alle 10:00 nella piazzetta San Girolamo con un programma di spessore. Tra i brani: Old Church Choir, Perfect, Heal the World e medley di flauti. 
All’iniziativa partecipa anche Alilauro Volaviamare, proponendo musica a bordo di alcune delle tratte da Napoli a Ischia.
La musica si mescolerà alle note del mare presso il lido Ricciulillo, situato sul lungomare Cristoforo Colombo dove il musicista Florin allieterà le calde ore pomeridiane con le sue canzoni. Seguiranno, nell’arco del pomeriggio, due momenti di “Benessere dell’anima”:

Palcoscenico per altri nuovi talenti sarà ancora una volta la piazzetta San Girolamo, dove dalle 18:30 si esibiranno giovani pianisti seguiti dalla maestra Iolanda Di Costanzo. Lungo il Corso Vittoria Colonna, alle 20,30, e a seguire in Piazzetta dei Pini, l’imperdibile performance dei “tangheri di Sofia Victoria” che regaleranno momenti unici ed emozionanti. 
La musica sarà nell’aria un po’ ovunque, dai negozi che avranno “adottato” un musicista al magnifico borgo di Ischia Ponte, dove continuerà per tutta la sera l’esibizione di musicisti e cantanti in ogni angolo del “Borgo in festa”. E non mancherà una postazione per chi volesse cimentarsi in prima persona al pianoforte, grazie allo street-piano posizionato lungo il Corso Vittoria Colonna.
“Ischia, per il secondo anno,  celebra con convinzione ed entusiasmo la festa europea della musica, forte di una lunghissima tradizione che, da William Walton a Ugo Calise, ha sempre visto la nostra isola motivo d’ispirazione per note di spessore internazionale”, sottolinea Carmen Criscuolo, consigliere comunale del Comune di Ischia. 
“Il paese è vivo, c’è un sano fermento ad animarlo e siamo contenti di poter offrire ai nostri ospiti, all’inizio di quest’estate ischitana, un’alternativa piacevole per  trascorrere le loro serate”. Così il Sindaco Enzo Ferrandino. 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close