CRONACA

Fiaiano, riapertura parziale della pineta

Lo scorso 19 novembre, con sommo dispiacere degli amanti del verde isolano, il comune di guidato da Dionigi Gaudioso decideva di chiudere, in via precauzionale, l’accesso alla pineta di Fiaiano. Chi era sull’isola a novembre ricorda bene il motivo. Un vento fortissimo, tremendo e spaventoso aveva costretto a chiudersi in casa tutta la popolazione ischitana. Le raffiche di vento, violentissime, avevano sradicato molti alberi e rendendo pericolosi molti fusti. Gli alberi abbattuti dal vento e gli altri necessitanti di bonifica e potatura sono quindi stati oggetto di operazioni che hanno impegnato tutta la stagione autunnale e invernale.

Dopo aver effettuato una verifica dei luoghi i tecnici del comune hanno evidenziato che le alberature disseccate sono state eliminate. Limitatamente alla porzione di pineta dove sono stati effettuati i sopralluoghi non sussistono più situazioni di pericolo, ciò ha portato alla decisione di riaprire la porzione dove sussisteva pericolo. L’amministrazione ha deciso di riaprire la pineta ma limitatamente alle zone reputate sicure. Per l’area residua resta ferma l’interdizione con le disposizioni confermate dall’ordinanza numero 25 del 2018.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button