ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Fiera di Monaco, Matarese: «La nostra mission? Riconquistare il mercato tedesco»

Saranno Gianni Matarese e Mario Savio a volare a Monaco in occasione della fiera che si terrà nella città tedesca dal 22 al 26 febbraio. Lo si apprende da fonti vicine al palazzo municipale, che nel corso della giornata di ieri ci hanno confermato che la delegazione del Comune di Forio – orfana questa volta del consigliere Gianna Galasso – sarà costituita dal vicesindaco e dal consigliere comunale, che durante la fiera saranno presenti allo stand allestito dal dottor Livio d’Ambra. Come puntualmente riferito sulle colonne de “Il Golfo”, anche quest’anno l’ente di via Giacomo Genovino ha deciso di prendere parte alla kermesse tedesca, che rappresenta una vetrina privilegiata per promuovere un territorio come quello isolano. Dell’importanza dell’evento che prenderà il via tra qualche settimana in Germania è ben consapevole il vicesindaco Gianni Matarese. Il professionista, nel pomeriggio di ieri, ha infatti dichiarato al nostro quotidiano: «Vorrei ribadire un concetto: noi andiamo a Monaco come Comune di Forio, ma la finalità è quella di pubblicizzare l’intera isola. Non avrebbe alcun senso promuovere soltanto il territorio foriano».

 

«Quella che si tiene a Monaco è una fiera – prosegue Gianni Matarese – dedicata più al pubblico che ai tour operator. La nostra mission è quella di riconquistare il mercato tedesco, che riteniamo fondamentale per la ripresa turistica dell’intera isola d’Ischia. Nonostante le critiche che ci sono state rivolte (si riferisce alla polemica tra Ermando Mennella e Mario Savio, ndr), credo che sia giusto investire una parte della tassa di soggiorno per prendere parte ad eventi che ci consentono di pubblicizzare al meglio l’isola. Mi farebbe piacere che i turisti capissero che Ischia non è soltanto mare e terme – chiosa il vicesindaco di Forio – ma è una località dove anche i giovani hanno la possibilità di trascorrere una vacanza e divertirsi».

 

Intanto qualche giorno fa, come di certo ricorderete, il Comune di Forio ha diffuso un breve comunicato stampa, nel quale si invitano le aziende che operano sul territorio foriano a far pervenire agli uffici comunali – entro e non oltre il termine perentorio fissato al 15 febbraio – il proprio materiale pubblicitario. «Anche quest’anno – si legge nell’avviso – il Comune di Forio sarà presente con un proprio stand alla Fiera Turistica di Monaco di Baviera, che si terrà dal 22 al 26 febbraio 2017. Trattasi della più importante fiera del turismo e del tempo libero del sud della Germania, a cui partecipano i tour operator di tutto il mondo ed è, inoltre, vetrina particolarmente rivolta alle famiglie, che propone una panoramica globale dell’offerta turistica. È un evento a cui partecipa chiunque è alla ricerca di idee ed informazioni per organizzare un viaggio ed è, pertanto, un’ulteriore occasione per promuovere le peculiarità turistiche di Forio e dell’isola d’Ischia, in un mercato che risente di variegate problematiche».
«La promozione del turismo per Forio e l’Isola d’Ischia – sottolineano dal “Green Flash” – è basilare per assicurare la stabilità dell’economia isolana considerato che il turismo, insieme al termalismo, è la primaria fonte di occupazione e forza trainante anche delle altre attività secondarie e terziarie locali.  Si invitano le aziende di Forio che operano nel settore a partecipare alla fiera di Monaco 2017, rappresentando che è possibile  consegnare il materiale pubblicitario per l’esposizione entro e  non oltre  il 15 febbraio 2017 ore 13.00, contattando direttamente Livio d’Ambra al seguente mobile 340/2618688. Si precisa che gli oneri economici per il trasporto sono a carico del Comune di Forio. Si rappresenta, tuttavia, che ciascuna azienda potrà consegnare tassativamente un numero massimo di 500 dépliant».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close