Statistiche
CRONACA

Finita l’Odissea della Costa Diadema, la nave è al porto di Piombino

Carmen Mancini:  «Dopo giorni di battaglia è stata una gioia sapere mio marito e gli altri 1255 componenti dell’equipaggio in un porto sicuro»

È stata scritta la parola fine all’Odissea vissuta dall’equipaggio della Costa Diadema in tempo di Coronavirus. Poco dopo le 13 di ieri la nave da crociera è entrata nel porto di Piombino. A bordo, tra gli altri, un procidano e due ischiani di Serrara Fontana. Sono 1255 le persone dell’equipaggio che hanno gioito ed applaudito all’ingresso della nave nel porto. Per loro, e per i loro familiari, un sospiro di sollievo. La grande nave da crociera ha vagato per giorni nel Mediterraneo alla ricerca di uno sbarco continuamente negato.

Nei giorni scorsi, infatti, i porti di Civitavecchia e Gioia Tauro avevano negato lo sbarco per il rischio di potenziali contagi. Piombino, invece, ha acconsentito all’attracco, risolvendo di fatto una criticità che era una vergognosa offesa alla dignità di 1255 persone. I responsabili di Usmaf, il servizio sanitario marittimo, sono immediatamente saliti a bordo per accertarsi delle condizioni di salute di uomini e donne dell’equipaggio, tra cui molti italiani. Sono una ventina i soggetti che sembrano presentare la sintomatologia tipica del Covid 19. Terminati gli accertamenti del caso, chi necessiterà di ricovero sarà trasportato negli ospedali nazionali con percorsi sicuri e dedicati.

Il resto degli occupanti sarà fatto sbarcare nei prossimi giorni: la potente macchina organizzativa della Protezione Civile Nazionale, che coordina tutti i soggetti coinvolti, è al lavoro per garantire la sicurezza sanitaria.  «Non ci sono possibilità di contatto né con la città né con i nostri concittadini, come da nuova assicurazione da parte del Governo, ribadita anche questa mattina», ha assicurato Francesco Ferrari, sindaco di Piombino. «Abbiamo compiuto – ha detto – la scelta giusta e ne vado orgoglioso: governare significa assumersi responsabilità ed essere concretamente di aiuto in un momento così delicato per il nostro Paese. I piombinesi devono essere fieri di aver dimostrato una maturità non scontata e aver compiuto un gesto di umanità reale. Voglio, col cuore in mano, ringraziare le Istruzioni, i soggetti protagonisti dell’azione di oggi e tutti coloro che, a vario titolo, operano nel porto di Piombino e che, con impegno e scrupolosità, hanno dato il proprio contributo affinché la macchina perfetta imbastita in poche ore sia stata così efficace». Carmen Mancino è la moglie di Nico Strazzi, l’uomo di Procida che fa parte dell’equipaggio della Costa Diadema. all’arrivo della nave nel porto di Piombino è felice. «Finalmente mio marito, così come tutti gli altri non sono più in giro per mare. Sono molto più serena a saperlo in un porto», ci dice. «Finalmente sono riuscita a vederlo in porto, con alle spalle quella bandiera dello stato italiano sotto la quale la nave lavora. È stata un’Odissea, ma ce l’abbiamo fatta. Lui è il volto dei video degli ultimi giorni. Il mio obiettivo era portare lui e tutti gli altri in un porto al sicuro e ci sono riuscita». Negli ultimi giorni Carmen ha rivolto accorati appelli alle Istituzioni. Tra i primi a rispondere i sindaci di Procida, Dino Ambrosino, e Serrara Fontana, Rosario Caruso, che hanno scritto ai ministri degli Esteri e dei Trasporti.  Ed il pensiero di Carmen adesso è rivolto a loro. «Io e mio marito ringraziamo per questo tutte le autorità che ci hanno aiutato nel raggiungimento dell’obiettivo, tutte le persone che mi hanno sostenuta anche solo con un messaggio, ringrazio chi mi ha dato voce in questi giorni, ringrazio chi mi ha fornito foto e video della nave in tempo reale. Siamo stati una grande squadra. È grazie a tutti voi che le 1255 persone dell’equipaggio della Costa Diadema adesso sono in un porto sicuro». Nel pomeriggio di ieri sono già cominciati i controlli sanitari. Priorità a coloro i quali hanno sintomi da Covid19 e poi a tutti gli altri. Occorreranno alcuni giorni prima che tutti i componenti dell’equipaggio siano visitati.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x